Catanzaro e Mirto, un pari che accontenta… il Polistena

Exploit Enotria a Paola

Catanzaro-MirtoSpettacolare pareggio per 5-5 nell’attesissima sfida stellare tra Catanzaro Futsal e Mirto: una gara davvero fantastica fino all’ultimo secondo. Il Polistena C5 approfitta dell'”X” del PalaGallo per avvicinare la capolista ed allontanare il Mirto, battendo un buon Vibo per 4-2. Ritorna alla vittoria il Casali del Manco con un rotondo 5-2, 5 gol anche per il Kroton che supera il Soccer Montalto e tiene il passo, supercolpaccio dell’Enotria Città di Catanzaro che vince a Paola e ridimensiona gli obbiettivi dei tirrenici. Allo Zefhir-Reggio va il derby reggino contro una Maestrelli arresasi solo al triplice fischio finale; Soverato e Sensation si annullano a vicenda. 

CATANZARO FUTSAL – MIRTO 5-5

Marcatori: 16′ pt De Vincenti (Mi), 25′ pt Calabrese (Cz), 27′ pt Cosentino (Mi), 30′ pt Spagnolo (Cz); 7′ st Cosentino (Mi), 14′ st De Vincenti (Mi), 17′ st Ecelestini (Cz), 28′ st Calabrese (Cz), 31′ st Spagnolo (Cz), 34′ st Schiavelli (Mi)

Clicca qui per la cronaca del match

POLISTENA C5 – VIBO C5 4-2

Marcatori: Napoli(2), Borgese(2)(P), Franzè, Isaia(V)

CASALI DEL MANCO – CRESCENDO 5-2

Marcatori: Rovito,Scarcello,De Rose, Fortino(2)(CdM), Martino,Ioppoli (CR)

Fortino (Casali del Manco)A Casali del Manco oggi si presentano le 2 formazioni, il Casali del Manco Futsal di mister Marco De Marchi 4° in classifica, contro il Crescendo di mister De Santis squadra che ha avuto un ottimo approccio con il campionato di Serie C1. La squadra di casa parte ovviamente favorita e così si capisce subito in campo, squadra gialloverde che attacca su tutti i fronti fino al 10’ quando, con il solito capitato, Simone Rovito, si è sull’ 1-0. Il Crescendo reagisce subito e dopo qualche tentativo con Martino al 15’ trova il pareggio. I Presilani ripartono subito con numerose azioni, Scarcello e Gervasi non trovano il gol ma al 21’ arriva un rigore per il Casali. Francesco Scarcello trasforma con freddezza, Il Casali Del Manco torna in vantaggio. Al 21’ arrivia una punizione diretta. Pierluigi De Rose con un grandissimo tiro dalla distanza colpisce prima l’ incrocio ma la palla entra all’angolino, siamo sul 3-1 per la squadra di casa. Non succede più nulla fino alla fine del tempo. La ripresa offre ancora una partita bellissima, le 2 squadre si affrontano a viso aperto e giocano un disceto futsal mostrando il valore che ci vuole per competere in serie C1. La squadra Ionica al 39’ trova il gol del 3-2 con Ioppoli e allora ci crede, momento in cui mister De Santis azzecca tutte le mosse, il Crescendo in questa fase gioca bene. Il Casali ci mette poco a reagire e dopo un paio di minuti torna in possesso della partita e decide di chiuderla, ci pensa Cristian Fortino,un uno due terrificante, prima la 44’ di testa trova il 4-2 e poi al 50’ con un bolide trova anche il 5-2 per il Casali Del Manco Futsal. Partita ormai indirizzata. Mister De Santis prova il 5° uomo ma il Casali tiene e chiude la partita sul 5-2 finale, partita corretta e grande fairplay, vince la squadra meglio classificata che sul campo conferma la posizione in classifica e migliora ripassando al 3° posto, altro grande scorcio di stagione per i gialloverdi e per mister Marco De Marchi che continua a raccogliere punti su punti assolutamente meritati.
A.S.D. Casali Del Manco Futsal – Ufficio Stampa

KROTON – SOCCER MONTALTO 5-1

Marcatori: Gerace(2), L. Martino(2), Basile(K); Donnis (SM)

Dopo il pari della scorsa giornata, il Kroton ritrova la vittoria in casa contro il Montalto. Un mach partito in salita per i padroni di casa che chiudono il primo tempo solo 1-0. Il vero Kroton esce nella ripresa e raddoppia. Gli ospiti provano ad accorciare, ma dopo il 2-1, arriva la goleada. Il Montalto prova a giocarsela con il portiere di movimento ma la determinazione dei ragazzi di mister Le Pera prevale. 

FARMACIA CENTRALE PAOLA – ENOTRIA CITTA’ DI CATANZARO 2-3

Marcatori: Città, Bonocore (FC); Pilato, Posella, Marino (E)

Grande exploit dell’Enotria Città di Catanzaro che vince a Paola col punteggio di 3/2 al termine di una partita molto combattuta ma corretta e inanella così la seconda vittoria consecutiva evidenziando così i progressi già manifestati nell’ultimo periodo sul piano del gioco espresso. La squadra ospite si porta subito in vantaggio dopo appena poco più di un minuto di gioco grazie a Pilato, che segna al termine di una bella azione personale. Nei minuti successivi c’è ovviamente la naturale reazione della squadra di casa, che tuttavia non riesce a creare grosse occasioni da gol, almeno fino a quando 10 minuti dopo perviene al pareggio con un gran gol di Città, che effettua un bel dribbling a rientrare e mette la palla all’incrocio dei pali. Gli ospiti comunque non stanno a guardare e creano qualche altro grattacapo alla retroguardia avversaria. La gara continua sui binari dell’equilibrio e dopo un episodio alquanto increscioso (a seguito di un calcio di rigore, prima incredibilmente concesso e poi giustamente cancellato, alla compagine di casa, per un presunto fallo di mano di un giocatore ospite) la prima frazione termina sul punteggio di parità 1/1. Nella ripresa il Paola comincia meglio e dopo circa 5 minuti si porta in vantaggio con Bonocore, il quale realizza sotto porta sfruttando al meglio un bell’assist di un suo compagno di squadra. L’Enotria però non ci sta a perdere e, a differenza di altre precedenti occasioni, reagisce alla grande prima sfiorando in almeno un paio di occasioni il pareggio, in particolar modo con Aversa, che dopo aver anche dribblato il portiere, colpisce l’esterno della rete e poi, dopo alcuni pericoli corsi, piazzando un micidiale uno-due tra il 20′ e il 25′ minuto circa con le reti di Marino C., il quale si fa trovare pronto sul secondo palo finalizzando un’ottima azione corale con schema perfettamente riuscito e capitan Posella, che trova il jolly e segna il gol partita con un gran tiro all’incrocio dei pali dopo un bel controllo di palla e girata spalle alla porta. Davvero un gran gol, che la squadra di Mister Pippo Torneo riesce a difendere fino alla fine, nonostante le due espulsioni rimediate nel finale di gara da Marino C. proprio in chiusura di tempo, con i relativi due minuti giocati in inferiorità numerica e da Giampà nei minuti di recupero, subentrato proprio al termine dei due minuti di inferiorità numerica ma accusato in maniera alquanto discutibile dall’arbitro di essere rientrato da una posizione non corretta… Grande merito per questa vittoria va dato anche al portiere Foglia, autore di qualche intervento risolutivo. Infine si ringrazia la Società Farmacia Centrale Paola per l’ottima accoglienza ricevuta, che ovviamente verrà ricambiata con piacere al ritorno.
Uff. Stampa Enotria Città di Catanzaro.

ZEFHIR REGGIO FC – MAESTRELLI 3-2

Marcatori:Laganà(2), Santoro(ZR), Arcudi(2)(M)

zefhir raggioPartita giocata al massimo fino al triplice fischio che ha messo fine ad una partita veloce in mezzo al campo ma con pochi tiri in porta. Come già anticipato in settimana, entrambe le squadre avevano bisogno di punti per aumentare il distacco dalla zona calda della classifica. Il primo tempo si conclude sul due a uno per i padroni di casa con la doppietta di un superlativo Laganà ed il gol che accorcia le distanze di Arcudi. Nel secondo tempo dopo tre tiri liberi falliti da Zoccali, Laganà e Polimeni, ci pensa Santoro, al quarto tiro dal dischetto, a riportare i padroni di casa in zona sicurezza. Gli ultimi minuti vengono giocati dagli ospiti con il portiere di movimento ed è ancora Arcudi ad accorciare le distanze grazie ad un calcio di rigore. Gli ultimi minuti, tre di recupero, sono un assedio della squadra di mister Lorenti che, però, non riesce a sfondare un’arcigna difesa capitanata da Zoccali. Il fischio finale mette fine ad un derby a tratti nervoso ma alla fine conclusosi con tutti i giocatori a stringersi le mani nel terzo tempo. Da segnalare l’ottima direzione di gara del duo reggino Cartisano – Ieracitano.

BLINGINK SOVERATO – SENSATION PROFUMERIE 2-2

Marcatori: Ranieri, Girillo (BS); Federico, Longo (SP)

Scritto da: Comunicato Stampa