Futsal Ardore pronta per la nuova stagione

Riceviamo e pubblichiamo

Baldissaro e Filippone ArdoreSenza rumore e clamori inutili i dirigenti della Futsal Ardore hanno lavorato sodo per costruire una squadra che possa raggiungere l’obbiettivo che gli compete e che il nuovo presidente Teotino Giovanni ha dichiarato apertamente di voler raggiungere ovvero la promozione in C1. Organico societario completamente rinnovato, al Presidente Teotino Giovanni, si aggiungono il vice presidente ed ex sindaco Campisi Giuseppe, i consiglieri e collaboratori Varacalli Maurizio, Filippone Nicola, Tassone Agostino ex presidente del Tropical calcio a 5, che si aggiungono ai confermati Panuzzo Giovanni, Chiricosta Domenico, Pelle Maurizio, Sità Carmelo e Mallamo Vincenzo. Nel periodo estivo la società si è mossa in modo molto preciso e accurato su determinati obbiettivi, per colmare e migliore alcuni vuoti e carenze tecniche della rosa. Il presidente ha puntato molto sul nuovo staff tecnico dove a mister Mallamo che molto bene ha fatto la stagione precedente si va ad aggiungere un tecnico di grande esperienza il cui nome verrà svelato nei prossimi giorni.La rosa è stata confermata completamente visti gli ottimi risultati dello scorso anno. Cremona e Spanò ArdoreE’ stato preso in prestito per un anno dal Bovalino calcio a 5 Baldissarro Francesco, portiere che già a calcato questi palcoscenici con ottimi risultati. Il quale con molto entusiasmo ci ha detto:”Prima di tutto vorrei ringraziare il Bovalino c5 per avermi ceduto in prestito, ringrazio tutti i miei ex compagni (ma amici) per i 4 anni fantastici trascorsi insieme, augurandogli un in bocca a lupo per il campionato di C1 che andranno ad affrontare. Dopo 5 mesi d’ inattività sono carico come non mai per ripartire e dimostrare di che pasta sono fatto, pronto a mettermi di nuovo in gioco. Dopo tante richieste di tante squadre del comprensorio ho scelto secondo me quella che mi dava più stimoli e quella con prospettive che mi competono (la promozione in c1). Dai primi giorni di preparazione mi sono sentito come se fossi di nuovo a  casa mia . Ringrazio la società e il mister per aver creduto in me, per far si che io oggi possa giocare nell’Ardore . Ringrazio i miei compagni di squadra per l’accoglienza che mi hanno dato e in particolare tutta la società dal presidente Teotino a Panuzzo Giovanni! Mi auguro che quest’ anno io e i miei nuovi compagni possiamo raggiungere quel nuovo traguardo chiamato C1. Altri due portieri giovanissimi sono entrati a far parte della Futsal Ardore: Celestino Gentiluomo di Locri e il giovanissimo classe ’97 Macrì Eugenio che saranno i portieri della juniores in primis con possibilità di allenarsi e giocare in prima squadra, dove hanno l’opportunità di misurarsi con uno dei migliori portieri calabresi Panuzzo Andrea ed il suo inseparabile compagno-amico che ben lo ha sostituito la stagione precedente Scruci Domenico.

sensation   ardore 4Queste le parole di Macrì al momento della firma del cartellino: ”Ho sempre seguito il calcio fin da bambino ma mai mi sono interessato così appassionatamente al Futsal come sto facendo ora. Sono felice di iniziare questa nuova avventura con la Futsal Ardore; in passato ho gia avuto diverse esperienze col calcio, ma questa secondo me è quella più concreta e più interessante. Ho fatto ancora pochi allenamenti con la squadra, ma conosco già tutti i membri della società, pronti ad appoggiarti e supportarti in caso di bisogno e mister Mallamo, molto preparato ed esperto, e tutti i miei compagni di squadra; siamo un gruppo fantastico e molto unito, sempre disposti ad aiutarci gli uni con gli altri nei momenti di difficoltà. Penso che questo sia l’anno giusto per fare il salto di qualità, ovvero passare finalmente nella Serie C1, dopo aver sfiorato questo traguardo nella passata stagione. Essendo ancora giovane, sogno di fare il salto di qualità anche io, assieme alla squadra, sono sicuro che con la fiducia dei miei compagni, dei mister e della società ogni traguardo può essere tranquillamente raggiunto e superato, senza il bisogno di porci limiti”.

Macrì e Celestino ArdoreCon grande capacità ed esperienza la società ha raggiunto l’accordo anche con Cremona Domenico calcettista di Siderno che ha militato in c1, c2, 2 serie d, la società crede molto in lui e nelle sue potenzialità. Queste le dichiarazioni di Cremona: ”La mia prospettiva è quella di aiutare la squadra a raggiungere l’ obiettivo comune, e dimostrare il mio valore. Compagni ottimi disponibili che mi hanno aiutato a inserirmi nel gruppo nel migliore dei modi. Sono molto contento di ritrovare il mister  che per me è stato uno dei migliori allenatori che abbia mai avuto non solo dal punto d vista tecnico ma soprattutto da quello umano. La società ha  dimostrato  molto interesse nei miei confronti e questo mi ha spinto ad accettare questa nuova avventura. Comunque è doveroso fare un saluto ai miei ex compagni e ex società mia e ringraziarli dei begli anni passati insieme”.

Per ultimo ma non per importanza uno dei calciatori che di più abbiamo cercato di portare nel calcio a cinque, proveniente dall’Hinterreggio, squadra professionista militante nella lega pro, siamo riusciti a portare Napoli Luca classe’95 con grandi prospettive e margini di miglioramenti, lo stesso ci ha detto: ”per me il calcio a 5 è una nuova esperienza differente dal calcio a 11 e sinceramente volevo provarci da tempo ora che ho firmato con l’ardore squadra del mio paese in cui non siamo compagni ma una grande famiglia, che dire, spero di integrarmi bene con le tattiche gli schemi del calcio a 5 anche se ci vorrà tempo io mi allenerò con costanza e insieme allo staff tecnico, molto competente, sono sicuro che imparerò molto”. Altro giovane che entra a far parte della Futsal Ardore è Spanò Cristiano, in quanto obbiettivo della società è quello di valorizzare e far crescere i giovani tecnicamente e caratterialmente per poi lanciarli in categorie superiori. Per quanto riguarda i dirigenti molto cercato è stato l’inserimento di un figlio di Ardore, simbolo dello sport Ardorese, storico compagno e sostenitore di sempre Filippone Nicola, che con grande emozione ci ha detto: ”Dopo l’esperienza avuta da giocatore con questo gruppo fantastico, ritrovo amici di vecchia data persone con esperienza nel settore  professionisti  dentro e fuori dal campo contento di far parte di questo progetto ambizioso. Intraprendo questa  avventura da dirigente della “Futsal Ardore c5” in primis da tifoso con attaccamento alla maglia ai colori della squadra e con la voglia di mettere a disposizione la mia passione per portare in alto il nome del nostro paese.. Sono molto contento della rosa a disposizione del mister, che sicuramente ci darà tante soddisfazioni, trovo un ambiente sereno un’ottima società e collaboratori preparati con la mia stessa passione e voglia di far bene quest’anno, che per noi rappresenta il nostro anno 0.  In bocca a lupo ragazzi donateci questa promozione!  In fine vogliamo concludere con le parole mai casuali del presidente Teotino Giovanni che nel progetto Ardore insieme a Panuzzo Giovanni ci ha messo anima e cuore.

Queste le sue parole:”la nuova stagione sportiva per la Futsal Ardore ha visto una serie di cambiamenti in assetto societario purtroppo gli impegni lavorativi del presidente Zappavigna gli hanno impedito di esser presente come gli altri anni io come nuovo presidente spero di essere all’ altezza del compito non è semplice per nessuno sostituire una persona come Bruno ma gli investimenti e la voglia di primeggiare in campionato non mancano abbiamo puntato sul gruppo storico con alcuni innesti di qualità nei reparti nevralgici del campo. Mi auguro di vedere un gioco brillante da parte dei ragazzi ma ancor più fondamentale l’ unione di gruppo e invito i giocatori a ricordare in primis di essere amici e divertirsi…si scende in campo ogni volta per vincere con grinta ma correttezza…..noi rappresentiamo ardore con i suoi pregi e difetti noi siamo ciò che facciamo e vogliamo fare bene e conquistare la c1. Invito la popolazione ardorese a venire al campo perché sostenere noi vuol dire sostenere tutto ardore”.

Appuntamento a sabato dove ci sarà la prima uscita ufficiale della Futsal Ardore in coppa Italia contro il Lokron calcio a cinque.