Femminile, triangolare tutto calabrese all’Hotel Lacina

Riceviamo e pubblichiamo

Spread the love

loc presentazione locriLo Sporting Locri torna all’ Hotel Lacina a Brognaturo per un triangolare di calcio a 5 femminile con Pro Reggina e Woman Soccer Catanzaro. Una manifestazione organizzata dallo stesso hotel nelle persona di Daniele Mischi e con il supporto dell’amministrazione comunale.

Per lo Sporting Locri sarà un test importante, in quanto si potranno avere dei parametri un pò più concreti del lavoro che mister Sergiano sta svolgendo. Certo sono sempre partite amichevoli che dicono poco, però dopo il successo per 14-2 sul Cittanova giocare adesso con degli avversari più all’altezza darà maggiori risposte per il prosieguo del lavoro.

Il mister Sergiano dovrà fare a meno per questa tourneè di Maria Antonietta Todarello e di Lina De Vita, ai box per infortunio; mentre Sandra Buitrago sembra aver smaltito la tendinite e potrebbe essere a disposizione. Rientra tra le convocate anche Francesca Ierardi, lo Sporting Locri parte con 14 atlete, insieme allo staff tecnico: il mister Sergiano, il preparatore atletico Ilario Capocasale, il preparatore dei portieri Danilo Campo e il coach della cantera Andrea Capocasale, che saranno accompagnati dai dirigenti Armeni e Primerano.

In settimana si è lavorato tanto a livello atletico e si sono rivisti alcuni punti della partita precedente, non si lascia nulla al caso in casa amaranto, perchè non si può perdere un’occasione per conquistare il successo, si lavora meticolosamente e duramente, al palasport grazie anche neo magazziniere Arturo tutto è sincronizzato ed efficiente.

Al rientro dal torneo in montagna, la squadra si ritroverà giorno 15 settembre per la presentazione ufficiale presso la Corte di Palazzo del Comune di Locri, una serata di gala importante per le amaranto.

Ufficio Stampa

 

Scritto da: Domenica Bumbaca