Play off all’insegna dell’incertezza

Iniziano i play off e out di C2/B

Iniziano i playoff che in virtù dei similari rendimenti di campionato, si prospettano quanto mai incerti ed appassionati. Delle quattro squadre candidate spiccano Bovalino ed Ardore che, appena un anno fa si sono misurate per un obiettivo meno prestigioso quali erano i playout. Esattamente 365 giorni dopo si ritrovano nella coda del campionato avendo un traguardo molto più importante.L’incontro più avvincente è senza dubbio quello diBovalinoche, ospita il F. Polistena. I due gruppi sono stati insieme allo Zefhir, le principali protagoniste di questo torneo tant’è che, le previsioni le davano come probabili finaliste. Nei due incontri di campionato il Bovalino ha sempre vinto in virtù di ciò, guadagnandosi la palma di favorita per il passaggio del turno.

Francesco Serratore

Da evidenziare che, nelle fila del F. Polistena mancherà lo squalificato Panaia. Match molto più incerto è quello traArdorevs. Maestrelli.Entrambe le squadre si sono imposte nei rispettivi confronti casalinghi per cui potrebbe risultare determinate l’eventuale differenza reti nelle due partite. Filadelfia contro Reggio Calabria. Questo è il leitmotiv che caratterizza le gare playout. IlFiladelfia Cupospita la Sensation profumerie avversaria che, ha centrato il bottino pieno nel doppio confronto. Per cercare di tenere a galla le speranze di salvezza al team del presidente Fruci non rimane alternativa alla vittoria. Gioca in casa anche l’altroFiladelfia la FCricevendo la visita del Pellaro. Forte del proprio potenziale offensivo la squadra di casa cercherà di vincere con un rassicurante margine per poi giocarsi il tutto per tutto nel ritorno. Di contro il Pellaro avendo vinto le due sfide di campionato con lo stesso risultato (7 a 6) si presenta a questo appuntamento con rinnovata fiducia.

 

 

P