Iniziano gli spareggi decisivi

Iniziano i play off e out in C2/A

Inizia il rush che, terminerà il prossimo 18 maggio promuovendo in C1 la vincitrice dei playoff.

Magliano e Cariati in azione

Le quattro squadre impegnate sono due neo promesse quali Pietrafitta e Popily e due veterane della categoria quali Sporting Club Corigliano e Xerox Chianello. Nella prima semifinale si confrontanoSporting Club Coriglianovs. Pietrafitta in un duello che, in campionato ha visto chiudersi in parità sul campo di Pietrafitta e prevalere la stessa squadra su campo avverso. Come in tutti i finali di stagione lo stato fisico e le motivazioni possono fare la differenza per cui è un match da seguire con vivo interesse.

Molto più incerta è la sfida traPopilyvs. Xerox Chianello considerando che la squadra del presidente De Cicco in questa stagione, ha battuto i paolani nelle tre gare affrontate (compresa Coppa Italia). Queste motivazioni avranno certamente fatto suonare un campanello d’allarme nella fila della Xerox chiamata a rispondere sul campo con una inversione di rendimento. Intrigante, invece, la lotta per non retrocedere tra due squadre di Rossano (Traforo e Real Rogit) e due catanzaresi (S. Elia e Cavita). Nel primo confrontoS. Eliavs. Traforo il quintetto locale sembrerebbe sfavorito nel doppio confronto ma, gli esiti delle gare di campionato dicono tutt’altra cosa infatti, gli uomini di mister Fabiano, hanno conquistato 4 punti su 6 di conseguenza preparandosi ai confronti decisivi con rinnovata fiducia. Opposti gli esiti dei due confronti di campionato traCavitae Real Rogit con i rossanesi che, hanno ottenuto 4 punti alla fine rivelatesi determinanti per la classifica finale. Su tali base il Cavità dovrà cercare di vincere questo match con un buon margine