La Pasta Pirro rivece l’Eraclea

 

Pasta Pirro,niente scherzi!

Luigi Sapia pronto a sostituire MartinoLo scorso turno di campionato ha ridato la leadership solitaria alla Pasta Pirro Corigliano, che ha approfittato al meglio del pari del Latina a Catania e della sconfitta dell’Orte a Lucera. La squadra di Ceppi non ha avuto certamente vita facile in quel di Augusta, ma grazie alla maggiore qualità tecnico-tattica è riuscita a portare a casa l’intera posta in palio. Determinante sul risultato, il ritorno al gol di Japa, a secco nella gara contro l’Aesernia. Sono 16 le reti del bomber italo-brasiliano fin qui realizzate. Il match di sabato prossimo contro l’Eraclea, sulla carta potrebbe apparire assai facile, invece siamo convinti che il team di Leo Tuoto venderà cara la pelle, cercando in tutti i modi di portare a casa un risultato positivo. Da quando l’allenatore cosentino ha assunto la guida tecnica, la squadra lucana ha ottenuto 9 punti in 6 gare, segnando 15 gol e subendone 19 gol, di cui 6 però nella gara contro il Latina. I bianconeri dovranno, dunque, affrontare il match con la dovuta concentrazione e determinazione, per evitare scivoloni, che a questo punto del torneo, diventerebbero fatali per l’obiettivo finale. Però bisogna dire che fino ad oggi la Pasta Pirro Corigliano ha sbagliato veramente poco, in casa nulla, dove ha ottenuto 7 vittorie su 7 gare disputate, unica squadra imbattuta sul proprio campo. 34 gol realizzati e soli 12 subiti. Per il match di domani Ceppi dovrà fare a meno degli squalificati Martino e De Luca, ma potrà contare sul rientro di Urio dopo il turno di squalifica. Da valutare le condizioni di Morrone, sofferente ad un piede. Il pensiero di David Ceppi sulla gara di sabato:  La prossima partita ci vede di fronte a quella che io ritengo la sorpresa di mezza stagione; Leo Tuoto ha ridato un anima a questa squadra e dovremmo preparare la partita con molta cura, perché loro lo faranno. Noi al Palabrillia ci siamo sempre comportati bene, e se vogliamo giocarci questo campionato, dovremmo continuare a farlo anche con lo Scanzano.” Entusiasta al punto giusto e soprattutto cauto sul momento della squadra:  Siamo felici di essere ancora in vetta, i passi falsi delle nostre antagoniste però, non devono trarre in inganno; otto partite possono cambiare completamente il finale di questo avvincente campionato. Detto questo, mi piace ora pensare da dove siamo partiti e sfido chiunque ad ammettere che a questo punto della stagione si potesse prevedere tale situazione ! Ovviamente cercheremo di dare il nostro massimo in tutte le partite che restano, ma comunque c’è di che sorridere… Pronto all’esordio dal primo minuto Luigi Sapia, che dovrà sostituire lo squalificato Martino. Queste le dichiarazioni del giocatore calabrese: Stiamo disputando un campionato eccezionale, forse meglio di quanto avevamo previsto ad inizio stagione. E’ chiaro che per poter mantenere un trend di questo tipo, bisogna che tutti diano il loro contributo. Io non ho avuto grande spazio finora, però ho lavorato sempre con grande abnegazione proprio per farmi trovare pronto quando sarei stato chiamato in causa. Il pensiero sul match: in serie A2 non esistono gare semplici, anche se l’avversario ha meno punti in classifica, per cui dobbiamo giocare la gara con la nostra solita determinazione, altrimenti sarà dura superare l’Eraclea, che è una squadra di tutto rispetto.  La gara avrà inizio come al solito alle 17:30, la terna arbitrale sarà: Christian Magliulo (Caserta), Luigi Fiorentino (Molfetta), CRONO: Antonio Annunziato Belsito (Lamezia Terme)

Ufficio stampa

Fabrizio C5 Pasta Pirro Corigliano

 

 

Scritto da: redazione