Cambia la classifica di A2, Aesernia a tavolino

Il Giudice sportivo decide la vittoria a tavolino dell'Aesernia

Spread the love

daniele melise aeserniaCambia la classifica in A2 dopo il ricorso dell’Aesernia.

Reclamo preposto dalla società AESERNIA avverso l’esito della gara AESERNIA – LIBERTAS ERACLEA.
 
Il Giudice Sportivo, esaminato il reclamo in oggetto, regolarmente prodotto nei termini, rileva: con il gravame in questione, la ricorrente chiede che in danno della convenuta sia comminata la punizione sportiva della perdita della gara, prevista dall’art. 17, comma 5 lett. a) del CGS, per aver schierato nel
corso dell’incontro in epigrafe i calciatori De Oliveira Gomes Honorino e Pelentir Gilmar in posizione irregolare di tesseramento. Dalle indagini
effettuate presso il competente Ufficio Tesseramenti, risulta che il calciatore Pelentir Gilmar è tesserato presso la società LIBERTAS ERACLEA dal 04.10.2013, mentre De Oliveira Gomes Honorino risulta tesserato presso la medesima società dal 10/10/2013. Ne discende che tale ultimo calciatore non aveva titolo a prendere parte all’incontro in questione disputatosi il  05/10/2013.
 P.Q.M.
Visti gli artt. 17,29,33,38 del CGS, a scioglimento della riserva di cui al C.U. N. 080 del 08.10.2013, decide:
 
a) di accogliere il ricorso comminando alla società Libertas Eraclea la
punizione sportiva della gara con il punteggio di 0 – 6.
b) la tassa di reclamo non viene addebitata alla società ricorrente.

 

Scritto da: Redazione