Offerta Imperdibile     

Paola e Rossano i campi più caldi

Le gare di sabato decideranno quali saranno le squadre che si contenderanno il posto nella prossima C1 e soprattutto designeranno le due condannate alla retrocessione.

 

Per quel che riguarda la zona playoff il Pietrafitta, dopo avere vinto sul campo dello Sporting Club Corigliano ha, molteplici chance per accedere al turno decisivo. amodeo e caruso  rogitLa squadra di Corigliano, infatti, ha praticamente steccato in tutte le partite esterne disputate nel girone di ritorno perdendo le ultime cinque al punto che l’ultimo successo esterno risale al 23 dicembre. Altrettanto complicato il compito della Xerox Chianello “costretta” a rimontare due reti alla Popily. Considerato l’esiguo margine i paolani giocando sul proprio campo, potrebbero tranquillamente ribaltare la sconfitta patita all’andata ma, in questa stagione (Coppa Italia compresa) la squadra ospite, ha sempre vinto per cui a Mantuano e compagni occorrerà disputare la partita perfetta. Nelle due sfide dei playout, invece, virtualmente retrocesso è il S. Elia. La pesante sconfitta subita in casa ad opera del Traforo non sembra ribaltabile i catanzaresi, infatti, per evitare il ritorno il serie D dovrebbero vincere a Rossano con ben 7 reti di scarto cosa francamente, impensabile. Molto più incerta ed avvincente si presenta l’altra sfida di Rossano tra il Real Rogit vs. Cavita. La squadra di casa per salvarsi deve vincere la partita con qualsiasi risultato cosa già riuscitegli nella stagione regolare. Ovviamente in partite simili quello che conta maggiormente è l’esperienza e soprattutto la gestione del match e sotto questo aspetto il Cavita, non è da meno dei padroni di casa.

 
SCARPE FUTSAL