IV Giornata Serie D

Bocchigliero unica dei tre gironi a 12 punti in 4 partite

Inizia bene il 2020 per l’Amantea, che batte una forte rivale come il Città di Rende; ancora ferma ai box la Roglianese. Il Bocchigliero conquista la vetta con una stupenda vittoria in trasferta; arriva con il nuovo anno la prima vittoria del Futsal Morelli; altri tre punti per il Cetraro. Nel Girone B comandano Montepaone e Borgia, ancora a 0 la Zagarise, esclusa definitivamente il Monterosso per ritiro. Nel Girone C in vetta c’è il Real Taurianova, a 10 e segue il Real Arangea, a 9 con una gara in meno, in lotta anche Esperia, Propellaro, Oratorio e Rosarnese. Più in basso le inseguitrici Segato e Soriano chiudono a 0.

GIRONE A

AMANTEA – CITTA’ DI RENDE 6-2

Marcatori: Miraglia(2), Gentile(2), Filice, Devita(A), Lo Gullo, Vallone(R)


FUTSAL MORELLI – CITTA’ DI CARIATI 8-4


ROGLIANESE – C.C.PAOLA N.D.


MONGRASSANO – BOCCHIGLIERO 4-6

Inizio del Big Match

Marcatori:Bosco,Bianco, Romano, Ambrosio(M), Caligiuri F, Forciniti(2), Caligiuri G(3)(B)

BigMatch della giornata va al Bocchigliero, che supera il Mongrassano in trasferta, campo difficile da espugnare, ma non per i Caligiuri della Sila.


CITTA’ DI CETRARO – SINCO BISIGNANO 7-5

Marcatori: Sbarra(3), Laino, Perrone, Terranova, Ramasco (C), Guido, Pugliese(4) (SB)

Ottima prestazione del Cetraro. Che nonostante un buon bisignano riesce ad avere la meglio portando a casa tre punti importanti per la squadra di mister Pastore. Davanti a un discreto pubblico, le due squadra si affrontano a viso aperto dando vita a una bella partita al cardiopalma, in bilico fino agli ultimi minuti. Le azioni si capovolgono sia da una parte che dall’altra. Da evidenziare l’ottima prestazione del portiere del Cetraro Casella, che con le sue parate, trascina i suoi compagni alla vittoria finale.


CLASSIFICA GIRONE A


GIRONE B

OLIMPUS – SANTACROCENOTRIA 4-2

Marcatori: Allevato, Russo (S)

La Santacrocenotria esce sconfitta dal difficile campo dell’Olimpus per 4-2 in una partita in cui a farla da padrone sono il gioco fisico e l’intensità. Pronti Via, i padroni di casa si portano sul 2-0 grazie ad un calcio piazzato ed un tiro dalla distanza deviato. I gialloneri, però, non mollano e per la restante parte del primo tempo fanno la partita andando vicini al gol con Marino, Allevato e Caserta. Dopodiché il forcing degli ospiti produce il gol del 2-1, grazie ad un calcio d’angolo di Mussari che tira verso il primo palo, Allevato la sfiora e la palla va in rete. La seconda frazione di gioco si apre con la SantaCroce tutta proiettata in avanti alla ricerca del pareggio, tuttavia una disattenzione difensiva riporta il doppio vantaggio ai padroni di casa. La partita si riapre nuovamente quando Russo, dopo una bella azione conclude in rete il gol del 3 a 2.Ma nuovamente l’Olimpus si porta in avanti sul definitivo 4 a 2 a pochi minuti dalla fine. Una partita dura che poteva anche finire diversamente, ma che in parte ha lasciato anche elementi positivi.


VERDEORO – TRE COLLI CZ 5-6


MONTEPAONE – FLORENTIANA 6-4

Marcatori: Sinopoli(2), Schiavone, Voci(2), Caruso(M)

Si conclude con una vittoria contro una coriacea Florentiana la prima partita dell’anno per il Montepaone calcio a 5. L’avvio è molto tattico, con le due squadre che si studiano in campo. È il Montepaone, tuttavia, a rompere l’equilibrio nel punteggio con una marcatura di Sinopoli intorno al decimo minuto. A quel punto i padroni di casa prendono in mano il pallino del gioco, con la Florentiana sempre pronta a pungere in ripartenza. Sul finire della prima frazione c’è spazio per il raddoppio del Montepaone, firmato Schiavone. Al rientro in campo il capitano Voci fissa il punteggio sul 3-0, con la partita che sembra virtualmente finita anche grazie al possesso palla del Montepaone, che punta ad assopire la partita. Ciononostante la Florentiana, anche a causa di alcune sbavature dei padroni di casa, riapre i giochi siglando il 3-1. Ci pensa il solito Voci a rimettere gli ospiti a distanza di sicurezza siglando il 4-1, ma la Florentiana, dimostrando grande tenacia, riesce a riportarsi sotto nel punteggio con un uno-due ravvicinato. A quel punto Sinopoli, finalizzando un’ottima azione corale, marca il 5-3, seguito dopo pochi minuti dal 6-3 di Caruso. C’è solo il tempo per la Florentiana di arrotondare il proprio bottino di reti, fissandolo sul 6-4. Prosegue dunque la marcia del Montepaone nei piani alti della classifica.


ZAGARISE – S.C.S.FRANCESCO 3-5
Marcatori: Iania, Primerano, Diaco, Procopio, Gualtieri (SCSF)


YOUNG PEOPLE – BORGIA 4-5

Borgia esulta a fine gara

Marcatori: Cartolano, Trapasso, Imbroglio, Barone (YP); Gullì(2), Sinopoli, Pugliese, Pilò (B)


F.FORTUNA – MONTEROSSO 6-0 (TAV)


CLASSIFICA GIRONE B


AUSONIA – ROSARNESE 10-5

Marcatori: Cantarella(5), Facciolo, D’Agostino(2), Fortugno, Catanzaro,(A)


REAL TAURIANOVA – PROPELLARO 6-2

Marcatori: Mammola(4), Nocifero(2)(T),

Iniziamo bene l’anno nuovo con una bellissima vittoria.

Ci inponiamo sulla Propellaro S.Lab per 6a2,una bella partita dove fin da subito passiamo in vantaggio per poi prendere il largo senza mai soffrire e con tanta tanta voglia di portare i 3 punti a casa.

MAMMOLA ANDREA “FORZA 4 “:
Altro poker per lui e vero trascinatore oggi.
Doppietta anche per il nostro mister Nocifora.
Ottima prestazione da parte di tutti anche oggi con pochissimi errori ma soprattutto cuore e grinta.
Adesso la prossima settimana ci sarà il turno di riposo per noi per poi riprendere il campionato ma intanto ci godiamo il momentaneo primo posto.(FB Real Taurianova)


ORATORIO SALESIANO – SORIANO 7-4


SEGATO – V. MELICUCCO 2-5

Melicucco

Marcatori: Consiglio, Mazzeo, Cannata, Auddino, Migliorini (M)

Grande vittoria del Melicucco in terra reggina, la squadra del capitano Papaluca conquista il primo successo stagionale.
Le festività natalizie hanno portato in dono ben 4 punti, dando vigore a tutto l ambiente.
Parte forte il Melicucco ma su un contropiede è la giovane Segato a passare in vantaggio, pochi minuti dopo però è Roberto Consiglio a pareggiare il match dopo una bella azione.
Al ventesimo Segato di nuovo in vantaggio abile ad approfittare di un errore ospite.
Il primo tempo si concluderà sul 2-2 grazie alla rete messa a segno da Leandro Mazzeo.
Nel secondo tempo la Segato continua con la testa tattica, ovvero difesa e contropiede, mentre i ragazzi in maglia rosso producono un forcing molto più offensivo è cosi a metà della ripresa Marco Cannatà porta in vantaggio la squadra della piena.
Il giocave portiere locale si rende protagonista di numerosi interventi che bloccano la gioia del gol soprattutto a Ciricosta, ma nulla può sulla percussione di Marco Auddino, gol che genera il 4-2per gli ospiti.
Nel finale la Segato prova il portiere in movimento ma Migliorini è vigile e blocca tutto, e dopo una parata valorizza il suo sinistro e dalla porta sigla la rete del definitivo 5-2 facendo esplodere tutta la panchina dalla gioia.


LAUREANESE – ESPERIA N.D.


CLASSIFICA GIRONE C