Catanzaro ko, la salvezza appare un miraggio

Ottava sconfitta consecutiva

Catanzaro 05 03 16 - Ben sei esordienti in A2di Michele Marullo – Anche lo scontro diretto per la salvezza contro il Sammichele finisce con una sonora sconfitta per il Catanzaro Calcio a 5 che al palasport di S. Elia regge il confronto solo fino alla metà del primo tempo per poi crollare, complice anche l’espulsione di Iozzino, sotto i colpi di Luciano Gonzalez, tripletta per lui, e compagni.

Eppure il primo tempo si era aperto al 5’ con la rete del “Chino” Donoso che però, dopo pochi secondi, viene pareggiata da quella dell’argentino Grasso. Nei minuti successivi si susseguono occasioni da gol per i padroni di casa che soprattutto con Luca Frustace e Muccari vanno vicini al vantaggio, ma al 17’ è Curri a battere Levato riportando avanti gli ospiti. Sale il nervosismo e dopo qualche secondo arriva il secondo giallo per Iozzino con la conseguente inferiorità numerica subito sfruttata dall’altro argentino Luciano Gonzalez che, dopo il pesantissimo giallo rimediato dal diffidato Salomao, si ripete al 19’ mandando le squadre al riposo sull’1-4.

Nel secondo tempo il rigore, fallo del portiere polacco Pstrusinski su Salomao, realizzato da Donoso al 9’ sembra riaprire la partita, ma ancora una volta il Sammichele risponde subito con Luciano Gonzalez che riporta a tre le reti di vantaggio per i suoi.

Il Catanzaro comincia ad accusare la stanchezza e l’inesperienza dei ragazzi che mister Lombardo deve necessariamente utilizzare accanto a Salomao e Donoso, e gli ospiti ne approfittano al 12’ con Loschiavone che supera ancora Levato per il 2-6. Nel finale, dopo la setima marcatura di Grasso al 18’, il Sammichele inserisce il portiere di movimento, facendo irritare non poco il pubblico e i giocatori giallorossi, andando ancora in gol con lo spagnolo Joan Gonzalez che fissa il punteggio finale sul 2-8.

I pugliesi con questa vittoria agganciano il Salinis, che ha pareggiato ad Augusta, al terzultimo posto portandosi a sei punti di vantaggio sui ragazzi del presidente Alfieri che sabato prossimo affronteranno in trasferta proprio il Salinis, ma senza gli squalificati Iozzino e Salomao l’impresa di portare punti a casa appare davvero proibitiva.

Tabellino

CATANZARO-SAMMICHELE 2-8 (1-4 p.t.)
CATANZARO: Levato, Donoso, Iozzino, L. Frustace, Salomao, Nigri, Voci, Muccari, Patamia, Cosentino, Scarpino, Tatonetti. All. Lombardo
SAMMICHELE: Pstrusinski, Curri, J. Gonzalez, Grasso, Ruizinho, Giovinazzi, Colapietro, Maykon, L. Gonzalez, Bianco, Pi. Loschiavone, Evandro. All. Guarino
MARCATORI:P.t. 4’08” Donoso (C), 4’44” Grasso (S), 16’19” Curri (S), 17’29” L. Gonzalez (S), 19’06” L. Gonzalez (S); S.t. 8’18” rig. Donoso (C), 9’13” L. Gonzalez (S), 11’43” Loschiavone (S), 17’53” Grasso (S), 18’33” J. Gonzalez (S)
AMMONITI:Iozzino (C), Salomao (C), Pstrusinski (S), Donoso (C)
ESPULSI:al 17’29” p.t. Iozzino (C) per somma di ammonizioni
ARBITRI: Nicola Raimondi (Battipaglia), Antonio Gallo (Torre Annunziata) CRONO: Gianluca Greco (Cosenza)