Girone C 9^ giornata. Risultati e commenti

ROCCELLA IRRESISTIBILE. TRIS DI SQUADRE SUL POSTO D’ONORE

Barba Francesco mister RoccellaCome da pronostico la capolista passeggia sul campo del fanalino di coda Tigers 91 e complice il turno di riposo della FF Siderno si porta a + 6 dai menzionati sidernesi agganciati al secondo posto da Andrè e Florentiana. La prima dilaga contro l’Atletico Siderno la seconda si impone di misura sulla Seles al termine di una appassionante sfida. Altro match ricco di goal e terminato con una rete di scarto è stato quello tra Roccelletta e Club Quadrifoglio. Inatteso pareggio con risultato anche inusuale della Pol. Icaro sul campo del locresi della Black Hawks. Torna il sorriso in caso Squillace che, contro il Maracanà, brinda al quarto successo stagionale.

Tra Tigers 91 e Roccella è stato il classico testa coda con pochi affanni per la capolista. Tredici gol con triplette per il giovane Costa e Femia, un gol a testa per tutti gli altri giocatori di movimento presenti in distinta, da segnalare la prima rete assoluta per Scali, Ettore e D’anna. Al termine della gara i giocatori ci tengono a dedicare la vittoria al presidente onorario Domenico Barba, al vice presidente Danilo Barba ed al mister Francesco Barba per il grave lutto che ha colpito la loro famiglia.

ANDREAndrè in cerca di riscossa dopo la sconfitta contro la capolista Roccella che ha interrotto una lunga serie positiva. Mister Crispo contro l’Atletico Siderno parte con Basile tra i pali, Punzi, capitan Cosentino, Pardo e Procopio. Sin dalle prima battute sono i ragazzi a fare gioco e riescono a passare in vantaggio grazie ad un assist di Cosentino che permette a Procopio un facile tap in per l’1-0. L’Andrè continua a macinare gioco concedendo poco o nulla agli avversari e riesce ad allungare grazie ai gol di Sinopoli e Piroso ( 3 gol in due partite per lui ). Si va a riposo sul 3-0, anche grazie ad un paio di interventi di Basile (para anche un tiro libero) che sul finale mantengono la porta locale inviolata. All’inizio del secondo tempo l’Atletico Siderno riesce a rientrare nel match grazie al gol di Cimieri che porta il risultato sul 3-1. Ma i ragazzi continuano a giocare come nel primo tempo e grazie ad un’azione personale di Procopio che imbecca Pardo l’Andrè passa sul 4-1. L’asse Cosentino-Procopio funziona a meraviglia oggi e nuovamente un assist del capitano porta alla doppietta personale di Procopio. Due gol di Sinopoli prima con una staffilata da fuori area e successivamente su di un contropiede ben gestito da Russo portano il risultato finale sul 7-1. L’Andrè si porta a 18 punti e nella prossima giornata osserverà il turno di riposo. A.S.

Giglio Domenico Florentiana Che spettacolo e quante emozioni tra Florentiana e Seles. Le squadre si sono presentate a questo appuntamento divise in classifica da un punto a favore degli ospiti confermando anche nel match un equilibrio che, solo negli ultimi secondi si è orientato verso il quintetto di casa. Proveniente da quattro successi consecutivi la compagine catanzarese inizia l’incontro a spron battuto portandosi sul doppio vantaggio. Queste due sberle destano l’orgoglio dei padroni di casa i quali, trascinati dalla coppia Giglio, Fugazzotto, in un alternante susseguirsi di marcature vanno al riposo sotto di 2 a 3. Anche nella ripresa si susseguono i ritmi alti con la Seles che appare più determinata al punto di condurre sul 3 a 5 a circa 10’ dal termine. La Florentiana, però, non molla ed intensificando gli assalti agguanta il meritato pareggio che, appare come il risultato più giusto ma, nei pochi secondi mancati al fischio finale Giglio pesca il jolly siglando il sorpasso.

Altro successo con l’identico risultato è quello del Roccelletta consentendo ai padroni di casa di tracciare un solco di cinque punti dagli avversari. Per la cronaca le reti degli ospiti portano le firme di: Procopio, Caridi, Carito, Caruso, De Marco.

Bertolotti E-Facciolo SquillacaDopo quattro sconfitte consecutive tirano un pò il fiato mister Gagliardi e mister Bertolotti dello Squillace al triplice fischio finale, una vittoria importantissima e fondamentale. L’obiettivo primario della gara era portare in cassaforte i 3 punti cosa che riesce all’asd anche se il bel gioco tarda ad arrivare. Gagliardi non ancora al meglio parte dalla panchina per il resto nessuna novità scende in campo il quintetto al momento con più energie. Inizio a ritmi blandi le due squadre si studiano e il primo tiro utile in porta arriva dopo circa 15’quando Merenda con un diagonale porta in vantaggio l’asd che subito dopo raddoppia con Facciolo. Partita da goleada? Macchè, il Maracanà non si demoralizza dal doppio svantaggio e con grinta chiude i primi 30’sul 2-2. Mister Gagliardi decide di rischiare ed entra in campo dando morale e bel gioco alla squadra che nel secondo tempo entra con un’altra testa in campo. Gagliardi distribuisce palloni in particolare per Lioi in grande spolvero oggi per lui una tripletta seppur apparso sottotono. A blindare il risultato ci pensano come al solito le parate volanti di Megna prima e Macrì dopo. Anche per Gagliardi c’è gloria sigla un gol importante che dà morale in particolare allo stesso giocatore. Buona prova di Bertolotti e Facciolo, in evidenza anche il giovane Citraro. Dunque tre punti che rimettono in carreggiata l’asd Squillace per una possibile partecipazione ai play off. Adesso si aspetta solo il bel gioco quello che ha sempre fatto sognare la torcida squillacese. A.S.

9^ giornata

Andrè – Atletico Siderno 7 – 1

Tigers 91 – Roccella 0 – 13

Black Hawks – Polisportiva Icaro 1 – 1

Squillace – Maracanà 6 – 4

Florentiana – S.E.L.E.S. 6 – 5

Roccelletta – Club Quadrifoglio 6 – 5

Riposa: Fantastic Five Siderno

Classifica

ROCCELLA 24

ANDRE’ 18

FANTASTIC FIVE SIDERNO 18

FLORENTIANA 18

S.E.L.E.S. 16

ROCCELLETTA 15

POL. ICARO 14

SQUILLACE 12

CLUB QUADRIFOGLIO 10

MARACANA’ 7

ATLETICO SIDERNO 3

BLACK HAWKS 2

TIGERS 91 0

 

 

Scritto da: Luca Sarroino