Il Rogit Spadafora soffre, ma vince

Per il resto giornata nera per le calabresi

La squadra di Tuoto vince di misura contro il Real Cefalù, dopo essere andata sotto. Nella ripresa determinante il rigore parato da Campana, entrato dalla panchina, sul risultato di 1-1.

Perdono tutte e tre le calabresi impegnate nel 19° turno del campionato di A2, in attesa del Rogit Spadafora che ospita il Real Cefalù. Il Futsal Polistena dice addio definitivamente alla vetta della classifica perdendo malamente sul campo del Manfredonia. Stessa sorte in terra pugliese per il Cataforio, battuto anch’esso nettamente dal Cassano. Niente da fare per la Magic sul campo amico, contro il Molise. Una gara giocata colpo su colpo, ma che ha visto i calabresi cedere il passo ai molisani.

ROGIT SPADAFORA-REAL CEFALU’ 2-1

ATLETICO CASSANO-CATAFORIO 8-1

MANFREDONIA-FUTSAL POLISTENA 6-1

MAGIC CRATI-CUS MOLISE 7-8