Girone A 12^ giornata. Risultati e commenti

IL CITTA’ DI PAOLA ELIMINA IL CARIATI. BISIGNANO PRINCIPALE ANTAGONISTA

 

Chiappetta e Sganga Città di PaolaC’era molto attesa per le odierne sfide in particolare per quelle di Paola e Cariati atte a definire in maniera più marcata i rapporti di forza di questo campionato. Il responso del campo è stato spietato verso il Cariati imparziale per il Fuscaldo. In definitiva questo penultimo turno di campionato ha confermato la superiorità del Città di Paola promuovendola campione d’inverno segnalando come principale e forse unica antagonista la compagine di Bisignano dilganta contro la Domenico Sport. Sul gradino più bsso del podio torna ad accomodarsi in solitario il Montalto/Contessa che, in extremis sbanca in campo del Rogliano. Spettacolare pareggio tra Novelli e Fuscaldo che, continua a tenere indenni le aspettative di zona playoff. Primo colpo esterno del Geco Villapiana corsa sul campo del Civita. Non disputata la sfida di Cetraro tra le ultime della classe per la mancata presentazione di entrambe le squadre anche se occorre evidenziare che, i tirrenici sembra abbiano presentato richiesta di ritiro dal campionato per cui, per capire i risvoltidi questa situazione non resta che attendere le decisioni del G.S.

CITTA’ DI PAOLA – FUTSAL CARIATI 5 – 0

Zumpano Ernesto  portiere CariatiQuesto Città di Paola è proprio la squadra da battere. Contro una delle più accreditate squadre per il salto di categoria il quintetto di Paola sciorina una maiuscola prestazione concedendo quasi nulla agli avversari che, devono ringraziare il portiere Zumpano se alla fine il passivo, resta contenuto a “sole” cinque reti. Trascinata da un immenso G. Chiappetta coadiuvato in cabina di regia dall’esperto Sganga i padroni di casa, predisponendosi con un pressing alto, impogono alla gara un frentico ritmo che, da i suoi frutti quando G. Chiappetta ruba palla a centrocampo e trafige Zumpano sbloccando il risultato. Il Cariati prova a regaire ma, i locali sono molto più determinati e su un tiro di G. Chiappetta deviato da un difensore, raddoppiano il vantaggio. Nella ripresa cambia poco infatti, sono sempre i paolani a dettare legge. In una simile situazione il punteggio non può che aumentare infatti, su rapida triangolazione con Città, Sganga sigla il 3 a 0. Gli ospiti in balia degli avversari, cercano quanto meno di contenerli ma, nulla possono all’incedere dell’immenso G. Chiappetta autore del poker. Con i tre punti in cassaforte il Cità di Paola completa la straordinaria prova di forza realizzando con Sarpa la quinta ed ultima marcatura.  

CITTA’ DI BISIGNANO – DOMENICO SPORT 7 – 2

D'Alessandro BisignanoCon la partita tra Città di Bisignano Futsal e Domenico Sport si conclude per la squadra della Valle del Crati il girone di andata. Il match termina con una larga vittoria dei giocatori di Bisignano per 7 a 2, marcatori: C. Bisignano (2), Barbuto (2), A. Bisignano (2), D’Alessandro. Una partita potenzialmente insidiosa, ma controllata bene dai padroni di casa che non hanno concesso spazio e opportunità ai loro avversari. I ragazzi di Mister Ferraro concludono il primo tempo con un rassicurante 6 a 2 che li mette a riparo da eventuali pericoli, ma durante il secondo tempo non abbassano comunque la guardia. Gestione tecnico-tattica di buon livello e per gli avversari comportamento irreprensibile in campo. Ottimo pure l’arbitraggio equilibrato e corretto. Il bilancio del girone di andata per Città di Bisignano Futsal è più che positivo: la realtà dell’attuale posizione in classifica è andata oltre le più ottimistiche previsioni, come a dire gli obiettivi della partenza sono stati conseguiti e superati.

CALABRIA FOOD – MONTALTO/CONTESSA 2 – 3

Mirabelli Giuseppe MontaltoBella partita al palazzetto di Rogliano tra due squadre corrette ma diverse per caratteristiche e interpretazione della gara. Parte alla grande la CF mettendola sul piano dell’intensità. Molte occasioni non sfruttate che mostrano il punto debole dei roglianesi: la finalizzazione. Il Montalto sfrutta meglio le ripartenze grazie al maggior tasso tecnico ed all’esperienza. Proprio un’azione personale di Falsetta riesce a portare gli ospiti in vantaggio alla prima occasione nitida. Il CF riparte con la solita intensità ed imprecisione, ruotano tutti gli elementi in distinta con ottimi risultati. Allo scadere del primo tempo, su un contestato 5° fallo, i roglianesi perdono la testa nel protestare e l’ottimo De Rose ne approfitta mettendo a segno lo 0 a 2. Rientrano con le idee chiare i ragazi di Rogliano, consapevoli di non demeritare e mettono in campo tutto quello che hanno. Falliscono tanto, troppo, ma poi prima riducono lo svantaggio con Fante E. e poi pareggiano con Perri. Vogliono la vittoria i roglianesi per uscire da un periodo “sfortunato” ma sull’occasione piu’ facile in superiorità numerica perdono la palla e l’encommiabile Mirabelli Giuseppe trova un eurogol che chiude la partita. Terzo tempo fra le squadre e, finalmete, oltre alla prestazione i roglianesi possono gioire per non avere altri infortunati… (A.S.)

I NOVELLI – FUTSAL FUSCALDO  4 – 4

Trotta Andrea  FuscaldoSotto una fastidiosa pioggia ed un campo scivoloso il derby dei due mari ha riservato reti ed emozioni confermando la bontà di entrambe gli organici. Il match entra da subito nel vivo grazie all’immediato vantaggio degli ospiti firmato Andrea Trotta ed alla pronta replica di M. Curia. Il botta a risposta induce le compagini a muoversi con prudenza fino a quando è ancora M. Curia ad inserire la freccia del sorpasso portando avanta i Novelli. Nel tentativo di impattare il punteggio il Fuscaldo concede il fianco agli inserimenti del pivot locale il quale, sigla il 3 a 1. L’appassionate prima frazione continua a riservare spettacolo con soprattutto da aprte dei tirrenici che, praticando un pressing alto con Andrea Trotta, riescono ad accoriciare le distanze. In avvio di ripresa I Novelli ristabiliscono le distanze con G. Montesanto dando l’impressione di potere blindare i te punti. Gli uomini di mister Abramo non mollano e con perspicacia dapprima si rimettono in carreggiata con la rete di Antonio Trotta e poi ristabiliscono l’equilibrio con Andrea Trotta. I Novelli, però non ci stanno e cercano di vincere la gara. Le opportunità non mancano capitando due ghiotte occasioni sui piedi di Greco il quale, spreca due tiri liberi il primo blocca dal portiere il secondo calciato fuori.

CIVITA – GECO VILLAPIANA 2 – 6

Civita Villapiana centrocampo.jpegSotto una pioggia scrosciante si è disputata la dodicesima giornata di campionato di serie D di calcio A5, A.S. Civita contro Geco Villapiana che è terminata con il risultato di 2 a 6. Le condizioni meteo hanno penalizzato lo spettacolo visto che, a causa delle abbondanti piogge, il terreno di gioco è stato pesante e scivoloso. Il risultato è stato molto severo nei confronti dell’A.S. Civita visto che, proprio la formazione di casa, ha avuto più occasioni da rete neutralizzate del portiere del Villapiana che è stato il migliore in campo grazie alle sue numerose e difficili parate. L’A.S. Civita scende in campo con Vincenzo Lo Gatto (16) tra i pali, Pasquale Rugiano, Giacomo Patitucci, Giovanni Lo Prete ed Angelo Regina. Da subito la partita è stata combattuta e maschia, i giocatori di entrambe le squadre non si sono risparmiati e non si sono tirati indietro nella ricerca del pallone facendo qualche fallo di troppo dovuto anche al manto erboso molto scivoloso.Maiolino Alessandro  Villapiana Il primo tempo si conclude 1 a 2, apre le marcature Giovanni Lo Prete segnando un bellissimo gol di tacco ma il Villapiana non resta a guardare e rimonta il risultato con la doppietta di Maiolino. Nel secondo tempo, anche se il Civita parte con grinta arrivando più volte sotto porta è il Villapiana a segnare il primo gol ancora con Maiolino. Angelo Regina, dopo aver più volte impensierito la squadra avversaria con molteplici tiri neutralizzati dal bravo portiere del Villapiana, Carlomagno va a segno calciando con il destro una bella punizione da distanza notevole. Anche se il risultato di 2 a 6 inganna, i ragazzi del Civita hanno giocato bene creando molte azioni da gol e mettendo sempre in difficoltà l’avversario. Visti tutti questi fattori positivi ed il recupero dalla prossima giornata di Sandro Franzese si confida che l’A.S. Civita, in breve tempo, riesca a trovare le vittorie che, oltre a smuovere la classifica, darebbero quella fiducia in più che serve per affrontare al meglio il campionato. (Ufficio Stampa Al.Ma.)            

12^ giornata

Città di Bisignano – Domenico sport 7 – 2

Calabria Food – Montalto/Contessa 2 – 3

I Novelli – Futsal Fuscaldo 4 – 4

Città di Paola – Futsal Cariati 5 – 0

Civita – Geco Villapiana 2 – 6

Futsal Cetraro – Umbriatico n.d.

Riposa: Morelli

Classifica

CITTA’ DI PAOLA 30

CITTA’ DI BISIGNANO 29

MONTALTO/CONTESSA 25

FUTSAL FUSCALDO 23

FUTSAL CARIATI 23

I NOVELLI 19

MORELLI 13

DOMENICO SPORT 13

CIVITA 13

CALABRIA FOOD 9

GECO VILLAPIANA 9

UMBRIATICO* 0

CETRARO* 0