Girone B 9^ giornata. Risultati e commenti

FRENA IL FIVE FALERNA, VOLA IL LAMEZIA SOCCER

FREE TIMEGiornata favorevole al Serra che, pur restando ai box per il turno di riposo, si vede recuperare appena un punto dall’immediata inseguitrice Five Falerna costretta al pari sul campo della Free Time. Chi fa appieno il proprio dovere è il Lamezia Soccer che inaugura il 2014 sbancando alla grande il campo del Rombiolo. Alle soglie del podio si stabilizzano il FC Filadelfia corsaro a Monterosso e la Silver City imperiosa contro il Capo Vaticano. Il Cavita passa a sul campo del F. Catanzaro mentre la Tegola canadese torna a riassaporare il gusto della vittoria che, mancava dallo scorso 23 novembre superando di misura il Gizzeria.

Cacia Giovanni Lamezia SoccerPartita a senso unico per il Lamezia Soccer che strapazza l’ASD Rombiolo C5 con un risultato netto e mai in discussione. Partita equilibrata solo per i primi 6 minuti, poi assolo del Lamezia che gioca a piacimento e spegne i sogni di gloria del Rombiolo. Il Rombiolo non ha saputo contrastare lo strapotere tecnico-tattico della squadra lametina ed ha subito praticamente sempre il gioco veloce ed incisivo sciolinato da Cacia & C.. La squadra del Presidente Monteleone aspettava con grande speranze questa partita, in quanto oltre allo scontro diretto per decretare la terza forza del campionato, poteva essere il crocevia della stazione finora con alti e bassi. Ma dopo questa partita la squadra rombiolese esce con le “ossa rotte” e ridimensionata nelle speranze, e qui deve essere Mister Sorbilli in primis e la società dopo intervenire per cercare di capire quali sono le problematiche che affliggono questo gruppo. La squadra di casa oggi è apparsa pesante nelle gambe e nella testa con giocatori poco propensi al gioco e sopratutto senza carattere, perchè, ormai è una routine, la squadra quando va sotto non riesce mai a rialzarsi, invece quando riesce a segnare per prima poi riesce a vincere partite anche in modo netto. Quindi servirà trovare il problema che sembra essere più psicologico che di gambe, compito che toccherà all’entourage tecnico risolvere l’enigma. Per la cronaca, come sopra detto, la partita in equilibrio dura praticamente 6’ con il Rombiolo che in questi frangenti era il più pericoloso con il bomber Mazza che sfiorava al terzo la rete del vantaggio. Poi al 7′ Cacia sfrutta un imbucata centrale e supera con agilità Zappia che non riesce a contrastare il tiro ravvicinato. Passano due minuti e il Lamezia raddoppia con una bellissima azione partita dal colpo di tacco di Aversa che scarica verso Cacia bravo a dare la palla al volo per la triangolazione e con tiro finale di Aversa che infila il pallone in rete sotto l’incrocio dei pali. Il Rombiolo non reagisce e subisce all’11′ la terza rete con  Di Bella che parte dalla sua trequarti senza che nessuno lo affronti e da posizione centrale buca la porta del Rombiolo. Carnuccio mister Lamezia SoccerLa partita in pratica finisce qui, in quanto i restanti minuti è più il Lamezia a sfiorare la quarta rete che il Rombiolo la sua prima. Prima dell’intervallo il Lamezia ha l’occasione su tiro libero, ma Cacia si fa parare in bello stile un gran tiro diretto sotto la traversa da Mazzeo subentrato a Zappia. Nella ripresa il canovaccio non cambia anche perchè già al 1′ Cacia realizza la sua personale doppietta e la quarta rete del Lamezia. Il Rombiolo prova a salvare il salvabile ma subisce le incursioni di un travolgente Cacia che chiama in almeno due occasione al superlavoro Mazzeo abile a fermare i tiri con spettacolari parate. Il Rombiolo sfiora il goal della bandiera con Potenza che da posizione favorevole ed a porta vuota colpisce un clamoroso palo. In questa fase in effetti il più pericoloso è proprio Potenza che sfiora almeno in tre occasioni la rete ma bravo è il portiere ospite. Quando si pensa che il Rombiolo potesse segnare arriva la quinta rete di Aversa che corona con un gran tiro un’azione personale. Il Lamezia abbassa il ritmo e il Rombiolo trova più spazi per affondare e su un’azione di attacco al 24′ trova l’assegnazione di un calcio di rigore per un fallo di mano in area. Sul dischetto si presenta Mazza ma il suo tiro viene respinto dal portiere ospite. Arriva solo al 28′ la rete della bandiera con Mazza che trova il pertugio giusto su calcio di punizione. Finisce sul risultato di 5 a 1 per il Lamezia che consente di mantenere la terza posizione, mentre il Rombiolo indietreggia in sesta posizione scavalcato dal Filadelfia e dal Silver City. A.S. Pasquale Maiorano

Molinaro Antonio Silver CityPartita dai i due volti…. ma vince con estrema forza la Silver City per 7 a 4. Parte bene la squadra di casa che con una serpentina di Molinaro il quale, superati tre giocatori serve la palla ad M. Argento che con un destro angolato porta in vantaggio la squadra di casa dopo solo 4’. Dopo di che solo Capo Vaticano che in 20’ segna 4 reti ( al 8’, 13’, 17’, 24’) portandosi sul 1 a 4 con il Silver City fermo a guardare. A fine primo tempo, al 29′ accorcia le distanze Kamal archiviando il parziale sul 2 a 4. Il secondo tempo diventa veramente devastante per la squadra di casa che mostra le proprie qualità a partire dal 32’ quando sale in cattedra il bomber Molinaro che esplode un sinistro da fuori aria dopo una splendida palla ricevuta dal portiere Granieri. Al 36′ pareggia De Luca su punizione. Al 40’ porta in vantaggio la squadra di casa il solito Molinaro che scambia benissimo con Valenti. Al 46’ allunga le distanze Romagnolo per la Silver city portando il risultato sul 6 a 4. Infine dopo tante occasione chiude l’incontro Molinaro dribblando il portiere dopo un contropiede. Da sottolineare la 4 vittoria su 4 in casa per la Silver city e le 20 reti stagionali di Molinaro.
9^ giornata

Rombiolo – Lamezia Soccer 1 – 5

Tegola Canadese – Atl. Club Gizzeria 5 – 4

Real Monterosso – Futsal Club Filadelfia 4 – 6

Futsal Catanzaro – Cavita 2 – 5

Free Time – Five Falerna/Stella Maris 4 – 4

Silver City – Polisp. Capo Vaticano 7 – 4

Riposa: Futsal Serra

Classifica

FUTSAL SERRA 24

FIVE FALERNA STELLA MARIS 21

LAMEZIA SOCCER 19

FUTSAL CLUB FILADELFIA 15

SILVER CITY 15

FREE TIME 13

ROMBIOLO 13

TEGOLA CANADESE 11

CAVITA* 7

FUTSAL CATANZARO 6

ATHLETIC CLUB GIZZERIA* 4

MONTEROSSO 3

POL. CAPO VATICANO 2

*una gara in meno