Girone B 8^ giornata. Risultati e commenti

SERRA E FIVE FALERNA INIZIANO IL 2014 A FORZA 7

Five Falerna F CatanzaroAnche la Silver City deve alzare bandiera bianca sotto i colpi della capolista che in attesa del confronto diretto del 25 gennaio tiene a debita distanza il Five Falerna netto vincitore sul Futsal Catanzaro. Ferma ai box il Lamezia Soccer per il turno di riposo accorcia le distanza il Rombiolo corsaro a Gizzeria. Successo esterno anche per la Free time in quel di Capo Vaticano. Vittorie casalinghe per F.C. Filadelfia e Cavita.

Il Futsal Serra prosegue nella lunga striscia di vittorie consecutive, vincendo in casa contro la Silver City, squadra ben organizzata che ha dimostrato di non meritare il posto che occupa in classifica. I ragazzi di mister Pisani, però, non hanno alcuna intenzione di vedersi soffiare il primo posto in previsione del turno di riposo, con la certezza che – anche in caso di successo del Five Falerna – continuerà a mantenere il primato solitario. Il tecnico di casa decide di schierare in campo dal primo minuto Carrera tra i pali, poi Albano centrale di difesa, Domenico Zaffino e Ciconte laterali, mentre Franzè è l’unico giocatore in avanti. Pronti, via, ed il Futsal Serra sblocca il risultato dopo appena 4’: calcio d’angolo dalla destra di Ciconte, palla in mezzo e Domenico Zaffino si fa trovare pronto spedendo il pallone in rete. Giusto due minuti ed arriva anche il raddoppio. Questa volta, però, ad andare in gol è Franzè, che ripaga dunque la fiducia del mister sfruttando nel migliore dei modi un assist di Zaffino, dopo una ripartenza del numero 2 del Futsal Serra dalle proprie retrovie. Domenico Zaffino capitanoAll’11′ la Silver City si fa sotto ed accorcia momentaneamente le distanze con Argento che approfitta di una respinta corta di Carrera e ribatte in porta per il 2 a 1. Dal 28′ al 30′, però, la forza incontrastabile della capolista si abbatte come un ciclone sugli ospiti: praticamente, nel giro di un minuto e mezzo i padroni di casa vanno in rete prima con Carchidi, poi con Domenico Zaffino ed a tempo quasi scaduto, con Ciconte. Il primo tempo, dunque, si chiude sul risultato di 5 a 1. Ad inizio ripresa, Pisani conferma 4/5 della formazione scesa in campo dall’inizio, con la sola eccezione di Franzè. Al suo posto il tecnico si affida a Carchidi, che ha ben figurato nelle partite precedenti. Al 36′ il direttore di gara concede un calcio di rigore alla Silver per atterramento in area di Carrera su Molinaro. Della battuta si incarica De Luca che non sbaglia (5 a 2). La gioia del gol per i catanzaresi dura pochissimo: al 38′, infatti, Carchidi batte per la seconda volta il portiere ospite. Prima del triplice fischio finale, Franzè serve a Domenico Zaffino la palla del 7 a 2. Nei minuti di recupero il gol della Silver è utile soltanto a rendere meno amara la sconfitta. Nonostante i due legni colpiti nella ripresa, gli ospiti non hanno mai dimostrato di poter impensierire più di tanto la capolista. Il risultato, in sostanza, non è mai stato in discussione.  A.S.

Il Five Falerna conferma la sua superiorità anche nel 2014. Al ritorno dalle festività natalizie i ragazzi di Mister Rotundo battono i catanzaresi del Futsal Catanzaro 7-1. mister Toni Rotundo Five Falerna copiaUna partita molto divertente per i giocatori, ma anche per il pubblico che assisteva al match. Dopo pochi minuti De Martino e Minieri partono in contropiede e con uno scambio ravvicinato De Martino segna l’1-0. Nel giro di due minuti De Cario sbaglia proprio sotto la porta e D’Auria con un tiro da fuori sigla il 2-0. Il primo tiro in porta del Futsal avviene al minuto sette. Ancora Five all’arrembaggio: D’Auria segna il gol del 3-0 direttamente da calcio piazzato, Minieri sbaglia clamorosamente sotto porta e sempre D’Auria, salta due avversari e serve Papaleo che infila il portiere sul secondo palo (4-0). Il Futsal Catanzaro, ormai scosso dai 4 gol subiti, prova a riaprire la gara, ma non ha ancora fatto i conti col portiere gialloblù Amatruda, autore di tre splendide parate, tra cui un tiro libero. Il primo tempo finisce sul 4-0 ma, anche il secondo vede il Five dirigere il match. D’Auria, imprendibile, subisce due falli in 2’ ma, dalle punizioni non nasce nulla. È da un’ottima triangolazione, invece, che arriva l’unico gol del Futsal (4-1). La squadra ospite, allora, prova a prendere coraggio, concludendo ben poco. D’ora in avanti in campo c’è solo il Five Falerna. D’Auria segna il 5-1, subito dopo è De Cario a mettere la sua firma (6-1). Il Futsal è a corto di fiato e D’Auria infligge l’ultimo colpo agli avversari, un fendente da 20 metri che non lascia scampo al portiere avversario (7-1). Taranto e Barillari, vogliosi di mettere la propria firma, tentano insistentemente con dei tiri da fuori ad impensierire il portiere senza, però, riuscirci. Nel finale il Futsal sbaglia il secondo tiro libero della partita. A.S.

Netto successo esterno del Rombiolo che, inaugura alla grande il 2014 andando a vincere sul campo del Gizzeria.

Dopo tre stop consecutivi torna alla vittoria la Futsal Club Filadelfia respingendo l’assalto della Tegola canadese.

Sconfitta di misura della Pol. Capo Vaticano superata di misura dalla Free Time.

Prima vittoria stagionale del Cavita che, rifila un poker di reti al Monterosso.

 

8^ giornata

Futsal Serra – Silver City 7 – 3

Polis. Capo Vaticano – Free Time 6 – 7

Five Falerna/Stella Maris – Futsal Catanzaro 7 – 1

Cavita – Real Monterosso 4 – 0

Futsal Club Filadelfia – Tegola Canadese 8 – 4

Atl. Club Gizzeria – Rombiolo 3 – 10

Riposa: Lamezia soccer

Classifica

FUTSAL SERRA 24

FIVE FALERNA/STELLA MARIS 20

LAMEZIA SOCCER 16

ROMBIOLO 13

FREE TIME 12

SILVER CITY 12

FUTSAL CLUB FILADELFIA 12

TEGOLA CANADESE 8

FUTSAL CATANZARO 6

ATHLETIC CLUB GIZZERIA* 4

CAVITA* 4

MONTEROSSO 3

POL. CAPO VATICANO 2

*una gara in meno

Scritto da: Alessandro De Padova