Girone D 7^ giornata. Risultati e commenti

CAMBIO DELLA GUARDIA IN VETTA ALLA CLASSIFICA

Paolo Postorino LaganadiIl successo casalingo del Laganadi contro il Cittanova, rivoluziona il vertice della classifica invertendo le posizioni. Il passo della Edilferr consente alla PGS e la Soccer Lab entrambe vincenti in casa pur con diverse modalità, di accorciare le distanze dalle prime posizioni. Prosegue il momento positivo della Polis che liquida la pratica Pro Reggina stabilizzandosi alle soglie della zona playoff. Colpo esterno della Hermes Lazzaro, pareggio amaro del Piminoro.

LAGANADI – EDILFERR CITTANOVA 10 – 5

Magistrale prestazione dei padroni di casa che rifilano un pesante passivo alla Edilferr scalzandola dal primo posto. Dopo pochi minuti i padroni di casa realizzano i primi due gol con Carella di pregevole fattura, uno sotto l’incrocio l’altro su azione corale. Il Laganadi continua a spingere e su assist di Calafiore P. Postorino di triplica il vantaggio. Credendo di avere in pugno il match i padroni di casa si rilassano subendo l’imperiosa rimonta degli avversari che, ristabiliscono la parità ma, subito dopo Sinicropi rimette la freccia chiudendo il primo tempo sul 4 a 3. Nella ripresa si scatena Calafiore che contribuisce a realizzare quattro reti di seguito coadiuvato dai goal di Martino e Casili confezionando il definitivo 10 a 5. A.S.

Branca Andrea allenatore PGSSuccesso casalingo senza particolari patemi per la PGS Aurora Gallico. La Mix Reggio non è avversario irresistibile e contro la maggiore determinazione dei locali, c’è poco da fare.

Tre punti facili, facili per la Soccer Lab che, senza produrre una stilla di sudore per via della mancata presentazione del Rione Modena sale in graduatoria approdando sul podio.

POLIS MULTIETNIC -PRO REGGINA 4 – 2

Commisso PolisI padroni di casa cercano subito di fare la partita ma la Pro Reggina respinge bene gli attacchi e dopo 10’ di gioco, grazie ad un errore difensivo dei locali, passa in vantaggio con Coppola e dopo 5’ sfruttando una ripartenza segna il gol del raddoppio con Iannò. La squadra di casa non ci sta e dopo i vari tentativi trova il gol con azione personale di Commissoche salta due uomini sulla fascia e da fuori aria tira sul secondo palo senza lasciare scampo al portiere ospite. Negli ultimi 10’ i locali pareggiano con Pellee poi passano in vantaggio con Ferraro archiviando il primo tempo sul 3-2 con i locali sciuponi in tante occasioni.Nel secondo tempo la Polis cerca subito di chiudere la partita ma i vari errori sotto porta tengono il risultato invariato fino al 45’, che vede protagonista quasi tutti i componenti della squadra, ma i più clamorosi sono il palo di Rinarello Ae poi il tiro di Strati da solo davanti la porta ma dopo 3 minuti si fà perdonare segnando un gol di pregevole bellezza che fa infiammare i sostenitori locali. Nel finale i reggini tentano la carta del portiere in movimento ma la Polis riesce a chiudere bene quasi tutte le azioni ma non riesce a sfruttare nessuna ripartenza. La partita si chiude sul 4 – 2 l’unica nota stonata per i locali l’infortunio di Ferraroa 2’ dalla fine.

Marcatori Polis Multietnic: Commisso D, Pelle G, Ferraro P e  Strati V.  Marcatori Pro Reggina: Coppola G e  Iannò A. A.S.

PIMINORO – ROSSOVERDE 7 – 7

Il Piminoro butta alle ortiche una vittoria che a pochi minuti dalla fine sembrava già in tasca dei ragazzi biancazzurri, ma si sa che nel calcio a cinque pochi minuti sono una eternità e questo e quanto è successo oggi a Castellace. Partenza ottima del Piminoro che impegna severamente il portiere ospite, sicuramente il migliore in campo, che capitola solo al 10° ad opera del solito Bagnato, al 14’ è Barillaro a siglare il 2 a 0 con gli ospiti che raramente impegnano la retroguardia piminorese, ma ci pensano i difensori del Piminoro a dargli una mano  insaccando nella propria porta un tiro d’angolo dei rossoverdi. Continua martellante l’opera del Piminoro che sempre con Bagnato prima e Barillaro poi si porta sul 4 a 1, ma sul finire del primo tempo solito momento di confusione della retroguardia biancazzura che permette ai rossoverdi di rientrare in partita con due gol che fissano il risultato sul 4 a 3. Inizio della ripresa che vede i rossoverdi pervenire dopo pochi minuti al pareggio, ma la reazione del Piminoro è immediata ed è ancora Barillaro a portare avanti il Piminoro siglando due reti di ottima fattura intervallate da una rete dei rossoverdi. A sette minuti dalla fine Bagnato sembra porre fine alla contesa con la rete del 7 a 5, squadre ormai stanche ed il Piminoro che sfiora diverse volte il gol senza riuscire a segnare per la splendida prova del portiere ospite che neutralizza diverse occasioni, l’imponderabile succede al 56’ quando gli ospiti accorciano le distanze con un tiro da lontano, nonostante ciò il Piminoro sembra controllare agevolmente la partita ma al 58’ il portiere ospite dopo l’eccellente prova tra i pali si improvvisa goleador e dalla sua metà campo notando il portiere di casa inspiegabilmente fuori dai pali lo infila con un tiro ad effetto suggellando una già straordinaria prova , nonostante tutto nei minuti di recupero Barillaro prima e Bagnato dopo hanno la palla della vittoria ma non riescono ad insaccarla a portiere gia battuto.
ROSARNO – HERMES LAZZARO 5 – 8                                                          Hermes Lazzaro  logoPrima vittoria in trasferta per il quintetto di Lazzaro che si impone a Rosarno. Buon primo tempo degli ospiti che chiudono sul 1 a 4 grazie alle marcature di Latella, Zumbo, Saraceno e Scagliola. Nella ripresa i padroni di casa provano a riaprire la partita, ma gli ospiti, non si fanno sorprendere e blindano i tre punti con le decisive marcature di Saraceno e Latella.

7^ giornata

PGS Aurora Gallico – MixReggio 5 – 2

Laganadi – Edilferr Cittanova 10 – 5

Rosarno – Hermes Lazzaro 5 – 8

Piminoro – Rossoverde 7 – 7

Soccer Lab – Rione Modena 6 – 0 (tav.)

Polis Multietnic – Pro Reggina 4 – 2

Riposa: Campesesanroberto

Classifica

LAGANADI 15

EDILFERR CITTANOVA 13

CAMPESESANROBERTO 12

PGS AURORA GALLICO 12

SOCCER LAB 12

POLIS MULTIETNIC 9

HERMES LAZZARO 7

PIMINORO 7

MIX REGGIO 6

ROSSOVERDE 4

PRO REGGINA 3

ROSARNO 3

RIONE MODENA 0