Girone C 7^ giornata. Risultati e commenti

CHIUSURA ANTICIPATA NEL MATCH DI SIDERNO. VETTA INTASATA

Mister Gaccione Stefano  FlorentianaL’attesa sfida di Siderno dove era di scena la capolista Roccella si interrompe a pochi minuti dal termine sul punteggio di 3 a 4 causa il ritiro dal campo della squadra di casa. Su tali basi evitando di sostituirci agli organi preposti, evitiamo di assegnare punti in classifica attendendo le decisione del G.S. Al momento la cima della classifica appare affollata da ben quattro squadre. Dalla Florentiana che, vince lo scontro diretto contro la F.F. Siderno agganciandola a quota 12 e dall’Andrè che, di misura prevale sulla Pol. Icaro. Colpo esterno della seles sul campo campo della Black Hawks che, approfitta del passo falso casalingo dello Squillace per approdare nella zona playoff: nella sfida tra le ultime il Maracanà la spunta di misura sul campo dei Tigers 91.

FLORENTIANA – FANTASTIC FIVE SIDERNO 5 – 4

Fugazzotto Salvatore FlorentianaGran bella partita quella disputatasi al Pala Gallo tra due compagini che di sicuro lotteranno per le prime posizioni fino in fondo. Avvio tutto dei padroni di casa che dominano il primo quarto d’ora colpendo per ben tre volte esprimendo anche un gioco gradevole. La reazione della Fantastic arriva nel finale di frazione rientrando in partita grazie alle reti di Galluzzo e Calabrese. Nel secondo tempo partono subito forte i sidernesi che raggiungono il pari con Galluzzo ma i biancocelesti di casa sempre presenti trascinati da Fugazzotto si portano sul 4a3. Nemmeno il tempo di gioire che è Spanò a pareggiare i conti per la Fantastic. A dieci minuti dal termine l’inerzia complice un vistoso calo fisico della Florentiana sembra tutta essere dalla parte degli ospiti che addirittura usufruiscono di un giocatore in più per una affrettata espulsione per proteste di Trapasso. Ma la Fantastic non solo non ne approfitta ma subisce in superiorità numerica la rete del definitivo 5 a 4 che fa gioire e da tre punti meritati alla compagine di mister Gaccione.

ANDRE’ – POL. ICARO 3 – 2
ANDREAndrè in cerca del terzo risultato utile consecutivo contro la Polisportiva Icaro dopo le due vittorie contro la SELES e il Maracanà, privo di Basile per impegni personali e di Papaleo e Passafaro ancora ai box. Il quintetto base di mister Crispo è composto da Carioti all’esordio dal primo minuto in campionato, Punzi, Cosentino (C), il recuperato Pardo e Procopio. L’Andrè parte a spron battuto macinando gioco sin dai primi minuti, solo gli interventi del portiere avversario Caglioti riescono a mantenere il risultato sullo 0-0 in tre occasioni. La dura legge del gol è implacabile ed è l’Icaro a passare in vantaggio su di una ripartenza veloce. Al decimo minuto Cosentino riesce a finalizzare un assist di Procopio agguantando il pari. Caglioti è in giornata di grazia e salva il risultato in altre due occasioni ma deve capitolare su di un contropiede che ha come protagonisti Sinopoli e Cosentino, il quale fornisce l’assist decisivo a Russo che porta in vantaggio l’Andrè. Il primo tempo si chiude sul 2-1 ma il parziale poteva essere maggiormente a favore della compagine locale. Il gioco nel secondo tempo si fa più frammentato, l’Icaro ne approfitta riuscendo a segnare il gol del 2-2 sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La partita è molto combattuta ma viene risolta da una gemma di Sinopoli che piazza un missile sotto il sette imprendibile per il portiere ospite. L’Icaro prova a pareggiare ma trova Carioti sempre presente ed inevitabilmente si espone alle ripartenze dell’Andrè che non riesce a chiudere la partita. I due minuti di recupero sono inutili, il finale dal Palazzetto dello Sport di Sant’Andrea rimane 3-2 e l’Andrè sale a 12 punti in classifica, confezionando un ottimo regalo natalizio per tutti i tifosi, come sempre numerosi e calorosi. A.S.

SQUILLACE – CLUB QUADRIFOGLIO  0 – 4

Squillace pregaraPrima sconfitta casalinga con un passivo a dir poco deludente, specchio di una pessima prova per la squadra locale la quale, ha dimostrato di essere totalmente Gagliardi dipendente e di patire le assenze pesanti dei senatori Megna e Lioi infortunati. Al pronti via l’asd di mister Gagliardi si affida ai propri giovani con i soli Bertolotti e Facciolo a fare da balia e a dare esperienza alla squadra. Primo tempo piuttosto equilibrato dove le due squadre si studiano ma fatica a venir fuori il bel gioco infatti entrambe sembrano accontentarsi di uno scialbo 0-0. Il tecnico di casa, dalla panchina sprona i suoi ma non basta, il Quadrifoglio con grinta e insistenza attacca e arriva il gol che meno ti aspetti con Arcidiacono sbloccando inesorabilmente la partita. L’asd si scuote assediando la porta degli ospiti raccogliendo solamente pali traverse e interventi miracolosi del portiere sui tiri di Facciolo, Torchia che sbaglia clamorosamente un gol a porta semi vuota e del capitano Bertolotti che colpisce due volte la traversa. Gagliardi manda in campo anche l’acciaccato Commodaro per tentare la rimonta ma non basta il Quadrifoglio colpisce in contropiede per ben tre volte con Caruso, Arcidiacono e Lentini. I padroni di casa ormai allo sbando, consentono agli avversari di blindare il risultato per 0 – 4 che oltre ai tre punti centrano un prestigioso traguardo battendo la squadra locale per la prima volta dopo 5 anni. A fine partita mister Gagliardi dichiara di essere profondamente amareggiato e deluso della prestazione dei suoi ragazzi. Il risultato rispecchia la brutta prova della squadra che incalza la seconda sconfitta consecutiva e deve cominciare a chiedersi in settimana cosa vuole fare di questo campionato che aveva iniziato in maniera brillante ma che adesso li vede in bilico. Sara’decisiva la partita del 28 dicembre contro la Florentiana che potrebbe già delineare il destino futuro di questi ragazzi.

7^ giornata

Atletico Siderno – Roccella sosp.

Andrè – Pol. Icaro 3- 2

Tigers 91 – Maracanà 2 – 3

Black Hawks – S.E.L.E.S. 4 – 6

Squillace – Club Quadriofoglio 0 – 4

Florentiana – Fantastic Five Siderno 5 – 4

Riposa: Roccelletta

Classifica

ROCCELLA* 12

FANTASTIC FIVE SIDERNO 12

FLORENTIANA 12

ANDRE’ 12

POL. ICARO 10

S.E.L.E.S. 10

SQUILLACE 9

ROCCELLETTA 9

CLUB QUADRIFOGLIO 7

MARACANA’ 4

ATLETICO SIDERNO* 4

BLACK HAWKS 1

TIGERS 91 0

*una gara in meno

Scritto da: Luca Sarroino