Girone C 5^ giornata. Risultati e commenti

ROCCELLA CAPOLISTA SOLITARIA. LO SQUILLACE FERMA IL ROCCELLETTA

 

E’ dello Squillace il colpo ad effetto delal giornata. La squadra di mister Bertolotti impone lo stop al Roccelletta di contro il Roccella superando la Pol. Icaro resta da sola in vetta. Tutto facile per la Fantastic Five contro la matricola Black hawks. L’Andrè torna a sorridere battendo la Seles, il Club Quadrifoglio sbanca il campo dei Tigers.

ROCCELLA – POL. ICARO 6 – 3

Barba Francesco mister RoccellaContinua a vincere il Roccella giunto alla quarta vittoria su altrettante partite che regala agli uomini di Barba la vetta solitaria. Partita che inizia a ritmi bassi da entrambe le squadre, con il Roccella che prova a fare la partita e la Polisportiva Icaro che gioca tutta sulla difensiva nella propria metà campo ben messa in campo pronta a colpire di rimessa. Al 5’ è Gabriele Origlia a sbloccare le marcature con un preciso sinistro da fuori area. Il gol disunisce la squadra ospite che in un quarto d’ora subisce il Roccella che realizza altri tre gol con Origlia Andrea, Cavallo e Muscolo. Al 20’ la partita sembra chiusa, ma la squadra di casa si rilassa e subisce il ritorno degli ospiti che complici due errori difensivi ed un netto rigore accorciano le distanze portandosi al riposo sul 4 a 3. Nello spogliatoio Mister Barba si fa sentire ed il Roccella si sveglia anche grazie all’inserimento del pimpante Iacopetta che al decimo del secondo tempo porta a cinque le marcature della squadra di casa che riesce a gestire la partita e ad allungare il risultato cinque minuti più tardi ancora con Andrea Origlia. La sterile reazione della squadra ospite porta solo il quarto gol a pochi secondi dal triplice fischio finale. Quattro partite ed altrettante vittorie per il Roccella che ritrova tra i pali l’esperto Fiorenza e può contare sulla ritrovata giovinezza e voglia di divertirsi del capitano.

SQUILLACE – ROCCELLETTA 3 – 2

Gagliardi Federico SquillaceSplendida giornata di sole a squillace dove si è disputato lo scontro al vertice tra ASD e Roccelletta che ha visto i padroni di casa imporsi di misura al termine di una bella gara. Il match è stato combattuto contro la capolista che fino ad ora non aveva conosciuto sconfitta. Sin dall’inizio i ritmi della gara sono stati molto elevati occasioni da una parte e dall’altra fino a quando un destro di gagliardi apre la contesa pareggiata poco dopo con una beffarda punizione messa a segno dagli ospiti. Nel secondo tempo comincia il Gagliardi show. Il forte e tenace attaccante squillacese realizza altri due gol di cui uno da cineteca. Il Roccelletta riesce ad accorciare le distanze portandosi sul 3-2 complice un autogol del portiere Macrì che devia nella propria porta un tiro dalla bandierina per un finale al cardiopalma. Gli ospiti bussano più volte alla porta dei padroni di casa ma Macrì dice no. Dalla panchina mister Bertolotti fa arretrare i suoi al fine di annientare il forcing degli ospiti ed i suoi piani vanno a buon fine. Termina 3-2 una gara ai massimi livelli agonistici. Da evidenziare per lo Squillace le impeccabili prove di Megna, Gagliardi, Facciolo e Macrì che hanno indubbiamente condotto la squadra alla terza vittoria di fila ed al primato e adesso si pensa già all’insidiosa trasferta di sabato a Siderno.

BLACK HAWKS – FANTASTIC FIVE SIDERNO 1 – 10

Rocco Nicita portiere Black HawksLa Fantastic Five Siderno giunge alla terza vittoria di fila. Facile vittoria per i ragazzi del presidente Albanese per 10 a 1 contro i Black Hawks di Locri i quali però ci mettono un grande impegno soprattutto in avvio passando in vantaggio con un tiro meraviglioso al volo di Mattaliano. Immediata la reazione della Fantastic che pareggia con Commisso Vincenzo e passa l’azione dopo grazie ad una sfortunata autorete. Sul due a uno qualche buona occasione per i locresi sventata da Martelli, poi i sidernesi dilagano con Calabrese e la doppietta di Alia. Nella ripresa facile gestione della Fantastic che chiude i conti ancora con Calabrese,Alia,Galluzzo Scarfò e Commisso. Onore comunque alla compagine Black Hawks per la voglia di non mollare mai.

ANDRE’ – S.E.L.E.S. 8 – 4

ANDREDopo la settimana di riposo forzato a causa dell’allerta meteo, l’Andrè torna alla caccia dei 3 punti che mancano dalla prima giornata. Sin dalle battute iniziali i ragazzi cercano di imporre il loro gioco e passano in vantaggio grazie al gol del neo aquisto Punzi, che inizia bene la sua avventura nell’Andrè (per lui un ritorno). Poco dopo sono Papaleo (primo gol in campionato) ed il solito Raffaele portano il risultato sul 3-0. La SELES non ci sta e in pieno recupero riesce ad accorciare le distanze andando al riposo sul 3-1. Nel secondo tempo la squadra ospite cerca di riagguantare il risultato ma viene colpita dalle ripartenze dell’Andrè che vanno a segno con l’eurogol dell’altro neo aquisto Sinopoli e con il rigore di Cosentino. Nuovamente Sinopoli su tiro libero, Colubriale con un’azione personale e Raffaele rendono il passivo ancor più pesante, ma una reazione d’orgoglio della SELES li porta in rete per 3 volte, fissando il risultato finale sull’8-4.

Pareggio per 4 a 4 tra l’Atletico Siderno ed il Maracanà con ribaltamenti di risultato repentini con entrambe le squadre che potevano portare i tre punti a casa. Le marcature dei padroni di casa portano le firme di Curciarello, D’Agostino, Cajal e Palamara.

Spettacolare partita tra i Tigers e il Club Quadrifoglio terminata sul 4 a 6 per gli ospiti i quali vanno a segno Bagalà, De Marco, Procopio e tre volte Arcidiacono.

5^ giornata

Roccella – Pol. Icaro 6 – 3

Atletico Siderno – Maracanà 4 – 4

Andrè – S.E.L.E.S. 8 – 4

Tigers 91 – Club Quadrifoglio 4 – 6

Black Hawks – Fantastic Five Siderno 1 – 10

Squillace – Roccelletta 3 – 2

Riposa: Florentiana

Classifica

ROCCELLA 12

FANTASTIC FIVE SIDERNO 9

ROCCELLETTA 9

SQUILLACE 9

POL. ICARO 7

ANDRE’ 6

FLORENTIANA 6

ATLETICO SIDERNO 4

S.E.L.E.S. 4

CLUB QUADRIFOGLIO 3

MARACANA’ 1

BLACK HAWKS 0

TIGERS 91 0

 

Scritto da: Luca Sarroino