Girone A – 2^ giornata risultati e commenti

UN TRIO DI FAVORITE IN TESTA ALLA CLASSIFICA

Spread the love

 

Si dimezza il gruppo delle squadre di testa proponendo a punteggio pieno le tre principali compagini accreditate per il salto di categoria. Futsal Cariati e Montalto-Contessa s’impongono con ampi risultati mentre, il Bisignano fatica non poco per vincere la resistenza dell’ottimo quintetto dei Novelli. Primi acuti per il Città di Paola intenzionato a ricoprire un ruolo da protagonista, per il Futsal Fuscaldo netto vincitore del derby contro il Cetraro e della matriocla Geco Villapiana travolgente contro un’altra new-entry l’Umbriatico.

FUTSAL CARIATI – MORELLI 8 – 3

Federico Domenico mister CariatiIl risultato finale esprime appieno il dominio dei padroni di casa che, hanno sciorinato una maiuscola prestazione imponendosi nettamente. Il match si mette subito in discesa per i locali che passano in vantaggio con Cofone. Il Morelli però, reagisce con decisione e dopo 2’ pareggia il conto. Il Cariati prova a rimettere la freccia del sorpasso ma, gli ospiti tengono bene il campo e pur subendo la seconda marcatura dal solito Cofone restano incorsa per quasi tutto il primo tempo. Solo nell’ultimo giro di lancetta il Cariati, infatti, allunga nel punteggio firmando il 3 a 1 con G. Pirillo. In avvio di ripresa il quintetto ospite abbozza un tentativo di rimonta replicando alla precedente rete di Cofone ma, i locali sono troppo forti e con la doppietta di marino e quella di A. Prillo prendono definitivamente il largo inaugurando nel migliore dei modi le gare casalinghe.

CITTA’ DI BISIGNANO – I NOVELLI 4 – 3

Dirigenza2Bella ed intensa partita caratterizzata dai ritmi alti tra due squadre sicure protagoniste del campionato che offrono divertimento e spettacolo incorniciato da pregevoli giocate. I padroni di casa, reduci dalla faticosa gara di coppa contro il Cariati, si approcciano al match con estrema concentrazione ma, i Novelli (autori di una delle più belle gare) con Abruscia trovano il pertugio vincente portandosi in vantaggio. La reazione del Bisignano non tarda ad arrivare tant’è che trascinati da un nutrito e corretto pubblico ribaltano il punteggio chiudendo i primi 30 sul 3 a 1. Nella ripresa le fatiche di coppa pesano sulle gambe dei locali che,progressivamente vengono sovrastati dagli ospiti i quali con l’ispirato Abruscia acciuffano il pareggio. La divisione della posta sembra aleggiare nella palestra comunale di Bisignano ma, con un colpo di coda i padroni di casa fino a quel momento arginati dalle parate di Cocone trovano la rete del nuovo vantaggio. Nei secondi finali i Novelli hanno l’opportunità di rimettere il risultato in equilibrio ma, questa volta Abruscia spreca il jolly fallendo il tiro libero.

DOMENICO SPORT – CITTA’ DI PAOLA 2 – 4

Città  Città di PaolaPartita equilibrata sbloccata da episodi. Parte bene la Città di Paola che sfrutta adeguatamente i primi 20’ di giuoco portandosi sul due a zero grazie a Città e Serpa. Riorganizzate le fila la Domenico Sport rientra in partita accorciando le distanze su un tiro libero con Amato. Secondo tempo molto equilibrato con gli ospiti abili a sfruttare una leggerezza per portarsi sul 1 a 3 con Sganga. I padroni di casa cercando di rimediare al divario ma, la rete di Malfarà chiude definitivamente le loro speranze.Malgrado il match sia virtulametne deciso la Domenico sport continua a giocare con impegno e nel recupero con Cassano concretizza la rete della bandiera.

 

 

 

MONTALTO-CONTESSA – CIVITA 7 – 2

Montalto ContessaMaiuscola prestazione della compagine di casa che supera in grande stile il Civita, chiudendo la partita sul 7-2. I padroni di casa hanno dominato fin dal primo minuto la gara archiviando il primo tempo sul 4-0, con le reti di De Rose, Gaccione e Buccieri. In avvio di ripresa gli ospiti partono in pressing ma, i padroni di casa segnano con estremo cinismo, concretizzano altre due reti con Buccieri e Naccarato. La partita si spegne per un po’ accendendosi nuovamente negli ultimi minuti di gara quando il Civita segna due reti in 3’ portandosi sul 6-2. L’ultima parola spetta ai padroni di casa i quali, con un contropiede siglano il definitivo 7-2

GECO VILLAPIANA – UMBRIATICO 6 – 0

Geco VillapianaEsordisce nel migliore dei modi la ASD Geco Villapiana davanti al pubblico di casa. I ragazzi del duo Grisolia-Favale liquidano la pratica Umbriatico con un roboante 6 a 0, frutto di una partita senza storia dominata dal primo all’ultimo minuto dai locali. Entrambe le formazioni sono all’esordio nei campionati di futsal ma, per l’Umbriatico si è trattato della prima gara in assoluto dopo il turno di riposo osservato alla prima giornata. La Geco, al completo fatta eccezione per l’infortunato Martino, si schiera con il consueto modulo a rombo: nel quintetto titolare partono Massafra, Cesarini, Falcone, Aurelio e Angelo Favale. Ospiti che si affidano all’estro del numero 8 Cozza. L’assedio dei padroni di casa inizia con due conclusioni di Falcone e Aurelio che non centrano lo specchio della porta. Al 6’ Aurelio impegna il portiere ospite ed un minuto dopo una conclusione di Cesarini viene respinta sulla linea di porta dalla difesa ospite. Umbriatico pericoloso al 9’ con una punizione di Cozza che finisce sopra la traversa. Subito dopo Falcone mette a sedere il suo marcatore con una finta e conclude addosso all’estremo difensore. E’ il preludio al vantaggio che arriva dopo pochi istanti. All’11’ lo stesso Falcone mette in mezzo per l’accorrente Favale che sblocca il risultato in favore dei padroni di casa. L’Umbriatico prova a reagire con una conclusione di Esposito che si spegne sul fondo ma, è ancora la Geco ad andare a segno. Favale raccoglie un corner dalla sinistra, stoppa e conclude al volo, palla nel sette e punteggio sul 2 a 0. Gli ospiti si fanno vedere al 25’ con una conclusione pregevolmente respinta da Massafra. Successivamente, prima Leone e poi Falcone provano la botta senza centrare lo specchio della porta. Passano pochi minuti e Falcone si riscatta, verticalizzazione di Cesarini, piatto destro e palla in rete. Si va al riposo sul punteggio di 3 a 0. Geco Villapiana azioneIl monologo dei padroni di casa continua anche nella ripresa. Assist di Favale dall’out di destra e Falcone in spaccata la piazza sul secondo palo. Il tandem Falcone-Favale si rende ancora pericoloso al 35’, il primo mette in mezzo dalla sinistra, il secondo manca l’impatto con il pallone per una questione di centimetri. Qualche istante dopo Cesarini prova a piazzare il sinistro respinto dal portiere. Il sussulto dei padroni di casa è affidato a una punizione di Cozza che costringe Massafra ad un grande intervento. Il portiere della squadra di casa si ripete deviando sul palo una conclusione di Sacchetta. Il quinto gol degli ospiti arriva grazie a una triangolazione Aurelio – Maiolino (da poco entrato) – Favale mentre, un tiro di Cesarini vale la rete del 6 a 0 definitivo, complice una doppia deviazione. I padroni di casa non sono ancora sazi. Maiolino colpisce la traversa e Corvino, in campo da pochi istanti, manda a lato sulla ribattuta. Poco o nulla nelle battute finali, se non un paio di parate del secondo portiere Lo Passo che negano il gol della bandiera all’Umbriatico edun altro legno colpito da Maiolino.     A.S, Giuseppe Osnato

FUTSAL FUSCALDO – FUTSAL CETRARO 6 – 1

Trotta Andrea FuscaldoEsordio Casalingo con vittoria per il Futsal Fuscaldo guidato da mister mister Abramo. Gara iniziata su alti ritmi per il F. Fuscaldo che stecca più volte la palla del possibile vantaggio, infatti solo al 13′ grazie ad Trotta Andrea prestazione maiuscola per lui autore di un micidiale poker, trova il meritato vantaggio che viene incrementato sullo scadere di tempo sempre dal capitano Bianco-Rosso per il 2-0 che manda a riposo col vantaggio i locali. Nella ripresa poco lucidità nei minuti iniziali che portano gli ospiti ad accorciare al 34′ per 2-1. Dalla rete subita scaturisce l’orgoglio del Fuscaldo che prima al 36′ col bomber Trotta Antonio e subito dopo al 37′ nuovamente con Trotta Andrea riportano il risultato sul binario favorevole siglando il momentaneo 4-1. Normale gestione della partita per i locali che sfiorano nuovamente altre reti e allo stesso tempo lasciano spazio agli ospiti per rilanciarsi. Fino al 58′ il risultato e le redini del gioco rimangono sempre in mano dei padroni di casa che prima del triplice fischio trovano altri 2 reti prima con Louro al 58′ e poi nuovamente con Trotta And al 60′ su un delizioso assist del neo arrivo S.Costanza, per il 6-1 abbastanza confortevole per mister Abramo che inizia il giro di cambi lanciando in campo un nuovo ma vecchia conoscenza del Futsal locale quale Francesco Santoro. Quindi prima vittoria per lo store del presidente S.Cavaliere che inattesa di ritrovare i numerosi assenti ed infortunati, inietta la giusta dose di morale.  A.S.

2^ giornata

Geco Villapiana – Umbriatico 6 – 0

Futsal Cariati – Morelli 8 – 3

Futsal Fuscaldo – Cetraro 6 – 1

Montalto-Contessa – Civita 7 – 2

Domenico sport – Città di Paola 2 – 4

Bisignano – I Novelli 4 – 3

Riposa: Calabria food futsal

Classifica

FUTSAL CARIATI 6

CITTA’ DI BISIGNANO 6

MONTALTO-CONTESSA 6

CITTA’ DI PAOLA 3

I NOVELLI 3

CIVITA 3

GECO VILLAPIANA 3

MORELLI 3

FUTSAL FUSCALDO 3

FUTSAL CETRARO 0

CALABRIA FOOD FUTSAL 0

DOMENICO SPORT 0

UMBRIATICO 0