Barcollando, due stagioni a pieni giri

Il Barcollando è una ambiziosa società catanzarese protagonista da subito.

Spread the love

 

Il sodalizio giallorosso, infatti, si è presentata nel mondo del futsal lo scorso ottobre del 2011 partecipando al campionato di serie D girone C conquistando il quarto posto finale partecipando ai playoff. Dopo avere eliminato la Florentiana nella dcisiva finale, dovette arrendersi alla superiorità dei crotonesi del Re Artù. Barcollando festa C2 1Da quella preziosa esperienza ha iniziato questa stagione a spron battuto chiudendo il girone d’andata in testa alla classifica a +3 dalla Florentiana e + 4 da quella che sarebbe diventata la più arcigna avversaria ovvero il Maracanà. Nella parabola discendete del campionato il Barcollando probabilmente accusando il peso delle fatiche alla 16^ viene provvisoriamente scavalcata in classifica dai menzionati avversari per poi viaggiare appaiati per 4 gare fino all’epilogo conclusivo dell’ultimo turno di campionato nel quale, il Barcollando è costretta al pari sul campo del Lamezia ma di peggio fa il Maracanà che perdendo a Falerna viene definitivamente scavalcata dal Barcollando che brinda alla C2. A conclusione di questa esaltante stagione il Barcollando aggiunge la classica ciliegina sulla torta aggiudicandosi anche la super coppa della provincia di Catanzaro superando la più quotata formazione del Five Soccer Catanzaro.Di seguito il commento alla gara di sabato scorso ed i voti ai giocatori.
Il Barcollando non si ferma più. FSCZ Barcollando  18-05-13Si è disputata sabato 18 l’attesissima sfida tra il Barcollando calcio a 5 e la Five Soccer Catanzaro, vincitrici dei gironi D e C del campionato di serie D di calcio a 5 rispettivamente con miglior attacco e miglior difesa, in palio la supercoppa. Dell’importanza della gara lo si capisce subito dalla cornice di pubblico presente al Palagallo ma si sa che in queste occasioni le motivazioni vanno al di la’ del semplice trofeo, chi scende in campo vuole dimostrare di essere la squadra più forte. La Five Soccer parte sicuramente favorita, vincitrice del proprio Girone con ben tre giornate di anticipo vantando in rosa gente del calibro di Mardente, Galeota e bomber Longo per citarne alcuni. Il Barcollando a differenza degli avversari è reduce da una stagione particolare che lo ha visto padrone del girone fino alla ormai famosa partita contro il Maracana’ nella quale, venne schierato regolarmente in campo un giocatore espulso nella gara precedente, misteriosamente non segnalato sul referto dal direttore di gara. foto supper coppa coppe campionatoDopo vari ricorsi e proteste appoggiate da tutto l’ambiente calcettistico la squadra del Presidente Esposito non demorde e si aggiudica meritatamente il titolo nell’ultima giornata di campionato. Le aspettative non deludono e che sia partita vera lo si capisce fin dalle battute iniziali. Ritmi alti ed ottime trame tattiche da entrambe le parti. Nel primo tempo la Five Soccer impatta contro il muro difensivo del Barcollando. Mardente e compagni non riescono ad imporre il proprio gioco, anzi subiscono le iniziative degli avversari più ordinati tatticamente e più brillanti fisicamente chiudendo la prima frazione col punteggio di 1-0 in favore di Nistico’ e compagni. Nella seconda metà della gara la Five Soccer prova a reagire fin da subito cercando di sfruttare le caratteristiche di bomber Longo. Mossa azzeccata poiché il gigante buono si procura un rigore portando il punteggio sull’1-1 e come se non bastasse, poco dopo, s’inventa una girata al volo portando la Five in vantaggio.barcollando I giochi sembrano fatti ma il Barcollando riprende il pallino del gioco e come un rullo compressore ribalta il punteggio sul 3-2 nel giro di 10′. Le ultime fasi di giuoco diventano incandescenti la Five pur schierando il quinto uomo non riesce a bucare la ben organizzata difesa del Barcollando ed il triplice fischio decreta la fine dell’incontro col punteggio meritato di 3-2 in favore della compagine del quartiere marinaro. Il presidente del Barcollando Piero Esposito entusiasta alla fine
dell’incontro dichiara: È stata una stagione particolare, fino all’episodio della gara contro il Maracanà avevamo avuto un atteggiamento impeccabile, ma quando ti sentì preso in giro in maniera così evidente è normale perdere un po’ le staffe. In ogni caso tutto è bene quel che finisce bene. Ringrazio i miei ragazzi che non hanno mollato fino alla fine e li ringrazio anche per questa coppa, una vera e propria dimostrazione di forza, abbiamo vinto contro tutto e tutti. barcollando  03 02 13Un ringraziamento particolare lo voglio fare pubblicamente al nostro allenatore Daniele Mauro, un ragazzo giovane ma ben preparato che secondo me rappresenta il futuro per questo sport. Ha forgiato una squadra compatta e giovane che quest’anno mi ha dato molte soddisfazioni. Per la prossima stagione si riparte da due certezze, gruppo confermato in blocco e Mauro in panchina. Con qualche innesto di qualità cercheremo di disputare un buon campionato in serie C2. In sintonia con il suo presidente il promettente Daniele Mauro afferma: E’ stato un campionato sofferto che alla fine ha premiato la squadra che più lo meritava. Io ho cercato fin da subito di trasmettere ai ragazzi la cultura del lavoro sotto il profilo dell’impegno. Dal punto di vista tattico devo ringraziare la mia esperienza trascorsa al fianco di mister Andrea Lombardo che mi ha insegnato molto.Luca Chiarella e Fabrizio Besso Sono stato fortunato a trovare dei ragazzi che nonostante siano miei coetanei mi hanno costantemente seguito accettato le mie scelte. Questa coppa è importantissima perche vinta contro una squadra molto forte, ma noi abbiamo dimostrato che non siamo da meno. Per la prossima stagione tutti confermati con la speranza di acquisire un paio di innesti d’esperienza per fare la nostra bella figura in un campionato difficile come la C2.
Le pagelle:
Giacinto Nistico’ voto 8,5 PORTIERE: in un gruppo giovane non poteva mancare uno di esperienza come lui. Se non ci fosse dovrebbero inventarlo ETERNO
Stefano Mancuso voto 7,5 PORTIERE. apprende dai più esperti, un ragazzo d’oro… CRISANTEMI
Benny Esposito voto 8,5 PORTIERE: Sfodera un girone di andata da vera saracinesca soprattutto in trasferta, da’ sicurezza alla squadra…SAMIR HANDANOVIC
Talarico Carmine voto 9 LATERALE: Una stagione in C1 lo matura molto e fin da subito impone la sua determinazione ai più giovani. Quest’anno voleva vincere e lo dimostra in tutti modi… GUERRIERO
Leone Danilo voto 8,5 UNIVERSALE: Tecnicamente e’ l’uomo della provvidenza quello che inventa la giocata dal nulla…DECISIVO
Cataldo Denis voto 8,5 LATERALE: potenzialmente il più forte di tutti. Ragazzo spogliatoio grande amico di tutti un vero capitano. L’uomo del tiro libero facile…CECCHINO
Gironda Veraldi Andrea voto 8 ALLENATORE IN SECONDA: quando c’è lui non si perde mai… TALISMANO
Sestito Andrea voto 7,5 UNIVERSALE: Giocatore dal valore tecnico indiscutibile. Speriamo di averlo a pieno regime per l’anno prossimo.. CREMA ZIZOU
Budace Francesco voto 7,5 LATERALE: Molto educato tatticamente smussato e limato per bene da mister Mauro, il suo compitìno lo fa sempre…SOLDATINO DI LIVIO
Cristoforo Antonio voto 8 LATERALE: il solito lottatore ringhia su tutti i palloni e avversari… ZOPPO
Marcello Maddaloni voto 9 PIVOT: Una macchina da goal vero e proprio trascinatore, un augurio di pronta guarigione…BOMBER
Crudo Fabrizio LATERALE- Nistico’ Andrea LATERALE – Nistico’ Maikol PIVOT voto 7,5 : il trio delle meraviglie, il futuro del Barcollando…I TRE MOSCHETTIERI
Mister Mauro Daniele voto 10 con lode ALLENATORE: Un uomo dalle mille risorse molto preparato al primo anno conquista la C2 e la supercoppa non male come biglietto da visita… PREDESTINATO
Fabrizio Besso voto 9 ULTIMO: Sempre pronto a fare da collante con la squadra ed il mister e a dimostrare saggezza e soprattutto umiltà, gran carattere! MONUMENTALE
Luca Chiarella voto 9 ULTIMO: Una sicurezza per tutta la squadra, grande uomo, grande giocatore un lusso per la categoria…MOSTRUOSO
Francesco Vasile voto 9 UNIVERSALE: Ex nazionale Beach soccer a tratti è stato davvero incontenibile, forza fisica, esplosività imbarazzante…DEVASTANTE

SUPER COPPA di CATANZARO
BARCOLLANDO – FIVE SOCCER CATANZARO 3 – 2