Belvedere, ottimo punto a Reggio Calabria

Punto d'oro a Reggio Calabria

Belvedere siracusaUna squadra che riesce a sorprendere può andare lontano. Le ragazze dell’Atletico Belvedere con una prestazione da ricordare, confezionano un bel pareggio nella temibile trasferta di Reggio Calabria. E confezionano è proprio il verbo giusto da utilizzare, perché, questo “punticino”, con il dolce retrogusto della vittoria, è un ottimo regalo per il compleanno del Presidente Donato. Ottime risposte per il Mister Cipolla, la squadra ha giocato bene e da protagonista. La prestigiosa Reggina è stata neutralizzata e, addirittura, per le belvederesi c’è stata la possibilità di vincere la partita, se solo avessero concretizzato le buone occasioni avute.

I due tempi sono finiti entrambi in parità. Nel primo, vantaggio del Belvedere con la Aloe al 1’ e pareggio quasi sulla sirena del primo tempo con la Imbesi.
Nel secondo tempo, vantaggio della Mirafiore all’undicesimo e pareggio della bomber Mezzatesta al 14’. Risultato finale: 2-2.

U.S.: Mister, è un 2-2 davvero soddisfacente.
F.C.: Si è un pareggio che dà tanto lustro alla nostra Società. Al primo anno nel massimo campionato, uscire indenni dal Botteghelle rammaricandosi per il risultato, è abbastanza soddisfacente.

L’avevamo letta bene. Abbiamo lasciato legittimamente il gioco alla Pro Reggina e noi a difendere forte. In concreto, il nostro intento era di arginare le loro individualità (su tutte la vice – capocannoniere del girone C, Mezzatesta) e provare a colpire in ripartenza. In una di queste siamo riuscite a passare in vantaggio con la Aloe. Abbiamo poi subìto il pareggio su una ripartenza, cosa che non ci possiamo permettere fuori casa, e contro la terza della classe. Nella ripresa, oltre al goal della Mirafiore, abbiamo creato altre 3/4 palle nitide per allungare, ed invece abbiamo subito la rete del pareggio. Quattro punti nelle ultime due gare, sono un buon viatico, e dimostrano che il lavoro, se ben fatto, alla fine paga sempre. La classifica però è ancora deficitaria, e quindi non possiamo assolutamente fermarci ora. Serve continuità. Domenica prossima arriva il Cus Palermo, diretta concorrente per la lotta salvezza, occorrerà la stessa preparazione e concentrazione di oggi per far bene

U.S.: Un altro bel regalo al Presidente?

F.C.: Al nostro Presidente, abbiamo regalato un weekend da imbattuti: la squadra ha maschile ha vinto, l’under e la femminile pareggiato.. conoscendolo, sarà raggiante e più determinato di prima!

E se lui è felice, lo siamo tutti!

 

Scritto da: De Giovanni – Marino