Lo Sporting Locri tessera una nigeriana

Riceviamo e pubblichiamo

Evelyn
Lo Sporting Locri si aggiudica le prestazioni sportive di una ragazza ventiquattrenne talentuosissima, si chiama Anyadike Evelyn, giocatrice africana “strappata” alla concorrenza di squadre svedesi.

ANYADIKE EVELYN è un giovane difensore col vizio del goal, molto dotata tecnicamente e con eccezionale visione di gioco. Abile con entrambi i piedi e fortissima fisicamente. La giocatrice ha un trascorso calcistico importante ma si distingue per la disciplina del Futsal.

Ringraziamo mister MATTIEW EDJEKPAN  per aver permesso il trasferimento della giocatrice e l’eccezionale lavoro compiuto, Mattiew commenta così l’acquisto: «La società Sporting Locri e il direttore Ferdinando Armeni mi hanno incaricato l’acquisto della giocatrice permettendomi di viaggiare in Nigeria e realizzare un lavoro accuratissimo di video e di schede di valutazione tecnico atletico in collaborazione con le richieste di mister Sergiano e del preparatore Ilario Capocasale. Ho allenato personalmente la giocatrice per due settimane e ho valutato la scelta assolutamente di primissimo valore.

 EVELYN è un’atleta eccezionale che credo farà la differenza nel campionato italiano. La ragazza ha voglia di dimostrare tutto il suo valore in un campionato di primissimo piano. Vuole diventare una grande giocatrice europea e le sue doti da professionista pura sicuramente l’aiuteranno. Sono soddisfatto del lavoro svolto e auguro alla società e all’atleta i migliori successi sportivi» 

Il direttore generale Ferdinando Armeni, commenta compiaciuto l’ingaggio delle ragazza e si congratula con Mattiew per l’ottimo lavoro svolto: «Abbiamo avuto fiducia di mister Sergiano sin da subito, e di riflesso anche su Mattiew, devo dire che Mattiew ha realizzato un qualcosa di importante, è stato il nostro braccio in terra africana procurandoci una giocatrice extra-comunitaria di primo ordine, una ragazza che ha soddisfatto pienamente le idee del nostro mister Sergiano».

Evelyn arriverà in Italia nella prima settimana di settembre, così da poter lavorare ed amalgamarsi con il gruppo, la ragazza abiterà presso uno degli alloggi dello Sporting Locri che è a disposizione per tutte le ragazze che sono lontane.

Con questo acquisto sono ben otto i colpi messi a segno in questo mercato dagli amaranto, ricordiamo quindi; la fuoriclasse De Vita, l’ala mobile Loiacono, il portiere Guerra, il bomber Capalbo, la giovane Ponzo e le due spagnole Buitrago e Roldan, acquisti che con il gruppo portante del Locri capeggiato da Antonella Corio fa del Locri un roster di ottimo livello.

Il presidente Stilo: «Mi compiaccio con Ferdinando e Nicoletta per il lavoro svolto e ringrazio Mattiew per l’operato, questo colpo ci ha permesso di portare la nostra rosa a pensare in grande, adesso la palla passa al nostro mister Sergiano, che avrà il grande compito di valorizzare tutto il talento della nostra squadra e farci sognare».

Ufficio stampa
Sporting & communication
Domenica Bumbaca

Scritto da: Domenica Bumbaca