Entuasiasmo e partecipazione in ricordo di Lello Franco

Riceviamo e pubblichiamo

Spread the love

La consigliera Domenica Bumbaca: “Un appuntamento che ha rianimato Locri e trasmesso molta fiducia”.

Memorial Franco

“Questa giornata è stata la dimostrazione che a Locri ha bisogno di vivere momenti di aggregazione e serenità”. Così il sindaco Giovanni Calabrese si è espresso alla conclusione della “Giornata dello sport” che ha richiamato sul lungomare cittadino centinaia di cittadini. Un parco giochi in fase di riqualificazione che ha accolto famiglie, bambini e sportivi in una giornata dedicata alle attività sportive ed al tempo libero. L’evento, celebrato a livello nazionale, ormai da 10 anni, è un appuntamento a cui Locri ha partecipato dando massima importanza e soprattutto è stata una dimostrazione della valenza e cospicua presenza delle realtà sportive presenti in città. Tantissime le società ed associazioni sportive che hanno accolto l’invito dell’Amministrazione comunale.

L’organizzazione guidata dalla consigliera Domenica Bumbaca ( questa giornata è simbolo del nostro impegno ad organizzare eventi che coinvolgono la cittadinanza ma principalmente è la prova di come Locri ha bisogno di momenti di aggregazione), supportata per la logistica dall’assessore Giuseppe Fontana, ha visto presenziare il presidente provinciale del Coni, Antonio Laganà, il professor Salvatore Papa ed il delegato Figc Locride Carmine Barbaro. Sono seguiti i saluti istituzionali e di benvenuto del primo cittadino locrese, Giovanni Calabrese, che ha fortemente voluto che la città, nonostante il poco tempo a disposizione, essendosi insediata da poco la nuova Giunta, fosse presente all’invito lanciato dal Coni. Locri ha risposto a questo appuntamento importante e a rafforzare il significato prezioso di questa giornata, c’è stato il ricordo di un grande uomo di sport, scomparso prematuramente: Lello Franco, presidente del Lokron calcio a 5.

In presenza della sua famiglia sono state consegnate targhe ricordo donate dall’Amministrazione comunale, dall’Ac Locri e dalla sua squadra, il Lokron c5 che per l’occasione ha disputato una amichevole con tutti gli atleti e dirigenti che hanno fatto la storia del club del futsal amaranto.

Franco  Presidente  Lokron

L’evento, accompagnato dalla musica ed animazione di Nicola Procopio, ha reso entusiasmante la giornata di sport con la partecipazione delle società ed associazioni sportive della città e dei comuni limitrofi.

Tennis ( Garden tennis Riccio), basket ( Eutimo basket ’95), podismo (Posti Locri), scacchi ( Asd Scacchi Città di Locri), sub (Diving Flabellina sub), calcio (Ac Locri, scuole calcio Agesidamo, Spataro, Audax Locri), calcio a 5 femminile (Sporting Locri), calcio a 5 maschile (Lokron c5), danza ( Gymnosport, La Danza Siderno, Eutimo palestra), queste le discipline praticate e i referenti sportivi, entusiasti della giornata, all’unanime hanno confermato la loro disponibilità ad organizzare eventi come questi anche in altri momenti dell’anno.

Molte le associazioni che hanno lavorato e contribuito alla riuscita dell’evento come l’Arcipesca, la Croce bianca, la Leocos, l’Associazione Anthesterie con l’allestimento dei mercatini, il centro giovanile salesiano.

La manifestazione ha avuto un successo incredibile riuscendo ad organizzare il tutto a costo zero con il sostegno di cittadini, commercianti e tanti volontari impegnati tutta la giornata. Il sindaco Giovanni Calabrese nel ringraziare quanti hanno partecipato ha voluto sottolineare l’impegno di questa Amministrazione a rendere più vivibile questa città, proponendo alla comunità eventi similari che rafforzano il senso di appartenenza e contribuiscono al benessere collettivo. Parallelamente l’Amministrazione sta lavorando nella quotidianità affrontando molte criticità e cercando di migliorare la città, partendo anche dalla collaborazione dei cittadini come è successo per il progetto di riqualificazione del parco giochi.

Plauso per l’organizzazione e l’entusiasmo giunge dalle Istituzioni e il presidente Coni Antonio Laganà ha voluto, dopo essersi congratulato per l’entusiasmo con cui è stata organizzata la giornata, ribadire l’importanza dello sport. Ogni euro speso per lo sport è un guadagno per la salute. È importante lavorare in sinergia con le scuole, con le associazioni perché lo sport è al centro della vita sociale. Importanza verrà data ai progetti sull’impiantistica sportiva cercando di migliorar le condizioni delle strutture sportive in molte città ma soprattutto ci sarà massima attenzione nei progetti dedicati alle attività sportive con i ragazzi e per i diversamente abili.

La giornata dello sport ha rilanciato a Locri un entusiasmo e “con la stessa grinta – ha detto Calabrese- affronteremo tante altre importanti sfide”, invitando la sua squadra a lavorare sinergicamente per il bene della città e chiedendo collaborazione ai cittadini, che già stanno rispondendo positivamente.

Loci, 12.06.2013

Ufficio Stampa