Girone B 7^ giornata. Risultati e commenti

LA TRIADE PRENDE IL LARGO PROSEGUENDO LE SFIDE A DISTANZA

Monterosso Five Falerna salutiPer quanto possa sembrare prematuro, gli odierni risultati, hanno circoscritto il discorso primato a Serra, dilagante sul campo di Vibo Marina, Five Falerna vittoriosa a Monterosso e Lamezia Soccer dilagante contro il Gizzeria. In lizza per un posto nei playoff rimangono Rombiolo che, prevale di misura sul FC Filadelfia e la Tegola Candaese frenata in casa dal Cavita. Il quadro delle sei gare è chiuso dal successo del F. Catanzaro sulla Pol. Capo Vaticano.

In quel di Vibo Marina, il Futsal Serra del presidente Mangiardi ottiene l’ennesimo successo (il sesto su altrettanti incontri), archiviando senza grossi problemi la pratica Free Time. Carrera tuffo SerraContro la compagine di casa mister Pisani, decide di confermare lo stesso quintetto iniziale che ha affrontato una settimana fa il Futsal Catanzaro, vale a dire Carrera, Albano, Ciconte, Domenico Zaffino e Franzè. I padroni di casa rispondono con Condello, Tripodi, La Scale e Catanese. Partita subito in salita per la capolista, che va sotto di un gol dopo soli 2’. Una dormita generale consente a Catanese di siglare il gol dell’ 1 a 0 sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Intorno al 10′, Pisani manda in campo Carchidi il cui cambio si rivelerà determinante, anche perchè con l’ingresso del numero nove la partita cambia radicalmente volto. Il Futsal Serra, infatti, raddrizza il risultato grazie a Domenico Zaffino, dopo una splendida azione in velocità e prima del 20′, lo stesso Carchidi – in prossimità della linea del calcio d’angolo – fornisce un ottimo assist a Ciconte, al quale non resta che depositare la palla in rete per il gol del 1 a 2. Passano meno di 5’ e gli ospiti, battono per la terza volta Condello con Carchidi su assist di Domenico. Nel poker biancoverde – siglato da Zaffino – c’è sempre la firma del giovane classe ’95. Ad inizio ripresa il Futsal Serra crea diverse occasioni per incrementare ulteriormente il vantaggio, ma al 35′ il direttore di gara assegna un rigore ai padroni di casa Carrera, però, è insuperabile e nega la gioia del gol al Free Time. La quinta marcatura non tarda ad arrivare ed a timbrare il cartellino questa volta ci pensa Ciconte, che si ripete qualche minuto più avanti dopo un assist di Carchidi. Quasi allo scadere, il Free Time accorcia le distanze con un calcio di punizione sul quale non è mancata la complicità della barriera. Ciconte, però è in giornata di grazia ed è sempre lui ad andare in gol per il momentaneo 2 a 7. Nei minuti di recupero, inutile la rete di Tripodi per i padroni di casa. A.S.

Five Falerna in campoUn tenace Monterosso tiene testa ai più quotati avversari del Five Falerna A dispetto della classifica che la vede relegata in fondo alla graduatoria il quintetto di casa, con grinta e determinazione, impegna severamente la vice capolista che, forse credendo di potere vincere a man basse, sottovaluta la sfida. Alla fine la Five, ottiene i tre preventivati punti ma, al Monterosso vanno i complimenti per la positiva prestazione.

Burchi Edoardo LameziaIl Lamezia Soccer stravince il secondo derby stagionale, questa volta a farne le spese è l’Athletic Club Gizzeria che incassa 10 gol segnandone solo 2. Ad aprire il valzer dei gol è il fortissimo classe ’93 Antonio Caffarelli, a completare le marcature sono i soliti Cacia (4) Aversa (1) Di Bella (1), poi Samele (1) ed primi gol stagionali per Burchi (2). Quindi nulla da fare per gli ospiti incappati in una giornata negativa visto i trascorsi dell’anno passato dove riuscirono ad interrompere la striscia positiva casalinga del Lamezia, sfiorando per un soffio la finale play off. In una giornata all’insegna dello sport e della correttezza, stona un arbitraggio veramente insufficiente.  A.S.

Emozioni a go-go nell’incontro di Rombiolo vinto di misura dai padroni di casa al termine di una appassionante sfida contro i tenaci avversari del Futsal Club Filadelfia.

Passo falso interno della Tegola Canadese che, probabilmente, credendo di trovare avversari abbordabili si fanno imbrigliare riuscendo a realizzare appena una rete in pratica la stessa del Civita che, cancella lo zero in classificia.

Secondo successo stagionale del Futsal Catanzaro che, prevale di misura sulla Polisportiva Capo Vaticano.

7^ giornata

Lamezia Soccer – Athletic Club Gizzeria 10 – 2

Rombiolo – Futsal Club Filadelfia 4 – 3

Tegola Canadese – Cavita 1 – 1

Real Monterosso – Five Falerna Stella Maris 5 – 6

Futsal Catanzaro – Pol. Capo Vaticano 4 – 3

Free Time – Serra 3 – 7

Riposa: Silver City

Classifica

SERRA 18

FIVE FALERNA/STELLA MARIS 16

LAMEZIA SOCCER 15

ROMBIOLO 9

FUTSAL CLUB FILADELFIA 9

SILVER CITY 9

TEOGLA CANADESE 8

FREE TIME 6

FUTSAL CATANZARO 6

ATHLETIC CLUB GIZZERIA 4

MONTEROSSO 3

POL. CAPO VATICANO 1

CAVITA 1

Scritto da: Alessandro De Padova