Girone A 3^ giornata. Risultati e commenti

TURNO DI CAMPIONATO DIMEZZATO DALLE CONDIZIONI ATMOSFERICHE

 

Le avverse condizioni atmosferiche dimezzano il campionato al punto che sono solo tre le gare regolarmente portate a termine precisamente, quella di Cariati, di Civita e di Pallagorio. Questi tre match hanno visto prevalere i Novelli ed il Civita in casa ed il Futsal Cariati sul campo della matricola Umbriatico.

UMBRIATICO – FUTSAL CARIATI 3 – 13

FUTSAL CARIATI 26-10-13Pessimo esordio casalingo della matricola Umbriatico che, contro i principali favoriti per la vittoria finale non potevano certo illudersi di strappare ul risultato positivo. La compagine di casa ha accolto gli avversari con grande calore ed ospitalità fecando di questo match a prescindere dal risutalto, una collettiva grande festa ricevendo i ringraziamenti del sodalizio jonico piacevolmente sopreso per l’ottimo trattamento. Per quel che riguarda l’aspetto tecnico occorre evidenziare che, non c’è stata praticamente partita troppo netto, infatti, il divario tra giocatori avvezzi al futsal da anni contro volenterosi atleti provenienti dal C11. Capitan Pignataro con 5 reti è stato il principale artefice della netta affermazione virtualmente archiviata già nel primo tempo terminato sul 2 a 6. Nella seconda frazione i vari Cofone, Marino, Berardi, A. Pirillo, etc, incrementano il punteggio fermandosi a quota 13.

CIVITA – DOMENICO SPORT 11 – 4

Civita Domenico sportOttima prestazione dell’A.S. Civita che conquista la seconda vittoria casalinga consecutiva. Sin dal primo minuto i ragazzi di mister Bellini hanno imposto il loro gioco dimostrando sicurezza, determinazione e soprattutto voglia di riscatto dopo la deludente prestazione contro il Montalto. Lo schieramento iniziale è composto da Vincenzo Lo Gatto (16), Giovanni Lo Prete (6), Pasquale Rugiano (13), Giacomo Patitucci (2) e Angelo Regina (7). Nel primo tempo, chiusosi sul risultato di 5 a 1, il Civita si mostra solida e compatta capace di gestire egregiamente la partita. Nel secondo tempo, invece, la formazione casalinga accusa un leggero calo dovuto sia alla reazione della Domenico Sport andata a segno altre tre volte ed alla condizione atletica non ottimale di alcuni giocatori. Ottima la prestazione del capocannoniere della squadra del Civita, Angelo Regina, che essendo dotato di capacità di calciare bene con entrambi i piedi, ha contribuito alla vittoria segnando 3 gol. Determinanti per la conquista dei tre punti, sono state le prestazioni di Giovanni Lo Prete, Francesco Zuccaro e Andrea D’ Atri i quali, oltre ad essere pedine fondamentali per l’economia della squadra, si sono rivelati abili e scaltri sotto porta segnando una doppietta ciascuno. giocatori CivitaIl capitano Pasquale Rugiano si è mostrato soddisfatto al termine della partita, oltre che per il risultato e per la prestazione della squadra, per aver contribuito fattivamente al successo realizzando due gol, il primo su punizione calciata bene di sinistro il secondo, dopo una veloce azione corale. Il risultato finale non deve ingannare in quanto non è stato agevole giocare al campo Comunale di Civita viste le condizioni meteo avverse. Le abbondanti piogge sia delle ore precedenti che dell’ora di gioco, hanno reso il manto sintetico pesante e scivoloso compromettendo le abilità tecniche di ambedue le squadre. Tra le note positive della formazione del Civita vi è la ritrovata compattezza difensiva aiutata anche dagli importanti recuperi sia del portiere Vincenzo Lo Gatto che del difensore Giacomo Patitucci mentre, tarda ad arrivare il recupero dell’attaccante Sandro Franzese accomodatesi in panchina per dare il suo apporto morale alla squadra. La tifoseria del Civita, ancora una volta, è accorsa numerosa a sostenere la propria squadra non lasciandosi intimorire dalla pioggia, godendosi una bella partita corretta, leale e ricca di gol caratteristiche fondamentali per un bel sabato di sport.     Ufficio stampa AL.MA.        

I NOVELLI – CALABRIA FOOD FUTSAL 5 – 3

Abruscia NovelliFaticosa affermazione casalinga dei Novelli, contro avversari motivati e bene organizzati. All’insenga del fairplay le due compagini non si sono risparmiate affrontandosi sin dai primi minuti a viso aperto. La compagine di casa inizia il match sotto i migliori auspici portandosi sul doppio vantaggio con G. Curia. L’illusione di potere disporre degli avversari dura poco in quanto i ragazzi di mister Altomare, prese le misure iniano a bersagliare di tiri la difesa locale costringendola ad arrendersi per due volte chiudendo i primi 30’ sul 2 a 2. In avvio di ripresa i roglianesi, confermano il momento favorevole e con Cristelli passano in vantaggio. Questo punteggio dura pochi secondi in quanto M. Curia ristabilisce la partita al cuilmine di una rirompente azione offensiva. Con il passare dei minuti il giuoco degli ospiti, cala d’intensità di contro i Novelli alzano i ritmi e con Abruscia operano il nuovo sorpasso. Il Calabria Food prova a replicare ma, il talentuoso M. Curia scrive la parola fine alla contesa siglando il definitivo 5 a 3.

  3^ giornata

I Novelli – Calabria food futsal 5 – 3

Città di Paola – Città di Bisignano n.d.

Civita – Domenico sport 11 – 4

Cetraro – Montalto-Contessa n.d.

Morelli – Fuscaldo   n.d.

Umbriatico Futsal Cariati 3 – 13

Riposa: Geco Villapiana

Classifica

FUTSAL CARIATI 9

CITTA’ DI BISIGNANO* 6

CIVITA 6

MONTALTO-CONTESSA* 6

I NOVELLI 6

FUTSAL FUSCALDO* 3

GECO VILLAPIANA 3

MORELLI* 3

CALABRIA FOOD FUTSAL 0

DOMENICO SPORT 0

FUTSAL CETRARO* 0

UMBRIATICO 0

*una partita in meno