Girone A – Risultati e commenti

Le favorite s'impongono in trasferta

Spread the love

La prima giornata viene inaugurata da tre vittorie esterne e tre casalinghe. I colpi in trasferta vengono assestati da squadre candidate ai quartieri alti della classifica così come i successi casalinghi sono stati ottenuti da compagini esperte del futsal come Morelli e Novelli mentre tutta da scoprire è il Civita matricola di calcio a 5 che, ha prevalso di misura sul Fuscaldo.

NOVELLI – DOMENICO SPORT 6 – 4

NOVELLI CariatiInizia nel migliore dei modi la nuova avventura in serie D dei Novelli Cariati. La formazione del presidente Cantelmo batte i tirrenici del Domenico sport al termine di una piacevole e divertente gara. Dopo le schermaglie iniziali è la squadra ospite a rompere gli indugi sbloccando il risultato con Cassano di seguito raddoppiandolo con Amato. I Novelli sembrano accusare il colpo e per diversi minuti restano in balia degli avversari. Prima del riposo la svolta quando Abruscia riporta in corsa gli jonici dimezzando il divario. L’avvio di ripresa è caratterizzato da un sostanziale equilibrio nel quale le compagini alternano le marcature, in sintesi, M. Curia e Fortino portano avanti i Novelli, pareggia Cassano, L. Curia ancora per i locali sigla il 4 a 3 e poi Abate firma il 4 a 4. Negli ultimi 10’ la progressione del quintetto di casa emerge. Abruscia realizza il 5 a 4 e ad 1’ dal termine M. Curia blinda i tre punti segnando il 6 a 4.

CALABRIA FOOD FUTSAL ROGLIANO – CITTA’ DI BISIGNANO 1 – 3

Bisignano Francesco Debutto positivo, nonostante la sconfitta, per la compagine oglianese che con un pizzico di fortuna e malizia in più avrebbe potuto vincere contro un Bisignano esperto e cinico. La partita inizia a ritmi non altissimi con le squadre che si studiano e con qualche occasione da una parte e dall’altra. Un’ingenuità difensiva da il via al vantaggio degli ospiti firmato dall’ex Bisignano Francesco. Gli ospiti falliscono un rigore “generoso” con lo stesso Bisignano F. ma è bravo il portiere Gatto (migliore in campo)  a neutralizzare. E’ la scossa che permette al Rogliano di aumentare l’intensità. I ragazzi di mister Altomare creano numerose occasioni ma sono imprecisi sotto porta. Da una punizione non assegnata, con i roglianesi che protestano, il Bisignano è furbo a ripartire velocemente raddoppiando archiviando il primo tempo. Ad inizio secondo tempo i roglianesi, consapevoli di meritare di più, provano da subito a riprendere la partita aumentando il pressing che porta al gol di Tucci che dimezza lo svantaggio. Poi tante occasioni sprecate e qualche ripartenza degli ospiti, una delle quali a pochi minuti dalla fine chiude la partita. A.S.

CITTA’ DI PAOLA – MONTALTO-CONTESSA 4 – 5

Sganga LivioNon è bastato uno stratosferico Sganga per piegare la resistenza dell’ottimo team ospite rivelatesi cinico e determinato. La squadra di casa inizia la gara nel migliore dei modi portandosi sul doppio vantaggio con Sganga. Il Montalto si organizza e complice delle esitazioni del portiere locale dapprima su punizione dimezza il divario e poi pareggia il conto. Prima del riposo la squadra ospite, completa l’opera inserendo la freccia del sorpasso dopo avere trasformato un tiro libero. In avvio di ripresa torna in auge il quintetto di casa con protagonista ancora Sganga. L’esperto giocatore pareggia il risultato e successivamente consegna l’assist vincente a Perrotta per il parziale di 4 a 3. Ancora una volta il Contessa reagisce con veememza riuscendo ad equilibrare il conto e poi, nel finale, con una dirompente azione siglare il definitivo sorpasso.

CETRARO – FUTSAL CARIATI 5 – 8

Pignataro  Futsal CariatiParte subito bene la squadra ospite che dopo appena 1’ di giuoco va a segno con Cofone. Al 21’ ci pensa S. Orsino a pareggiare i conti ma, al 24’ capitan Pignataro porta gli ospiti di nuovo in vantaggio. Il Cetraro si riversa in avanti ma, nel momento migliore Marino concretizza la terza rete per il Cariati archiviando la prima frazione. In avvio di ripresa grande reazione dei padroni di casa che pareggiano i conti con una doppietta di S. Orsino. Prona la risposta del team ospite che, al 34’ con Cofone ed al 39’ con Marino allungano sul 3 a 5. Al 42’ ancora Orsino tiene a galla il Cetraro realizzando la quarta segnatura ma, al 48’ Berardi ed al 50’ Cofone mettono in discesa il match degli jonici. Al 52’ Giglio realizza il 5 a 7 l’ultima parola, però, spetta ai cariatesi che con A. Pirillo chiudono sul 5 a 8. La società del Futsal Cariati tiene a ringraziare la società tirrenica ed il suo pubblico per l’ottima accoglienza riservategli. A.S.

MORELLI – GECO VILLAPIANA 6 – 3

RIGA Francesco   MorelliBuona la prima per la storica squadra di Trenta che, festeggia nel migliore dei modi l’undicesimo anno di partecipazione ai campionati di calcio a 5. Contro la matricola di Villapiana ancora poco avvezza con il futsal il quitentto di casa gioca sul velluto riuscendo ad ipotecare i tre punti già nel primo tempo in virtù delle quattro marcature firmate, Arnone (2), Gerbasi e Riga contro una degli ospiti. In avvio di ripresa il Villapiana, prov a reagire realizzando il secondo goal ma, Arnone pria ed Abate poi ne sviliscono le intenzioni chiudendo il confronto sul 6 a 3.

CIVITA – FUSCALDO 7 – 6

logo ASD FUSCALDOInizia nel migliore dei modi l’avventura dell’A.S. Civita nel campionato di serie D di calcio a 5 calabrese. La prima partita della neonata compagine del Pollino termina con una vittoria ottenuta allo scadere dei minuti regolamentari che regala i primi tre punti alla squadra allenata da mister Bellini. La tenacia e la grinta sono state compagne fedeli dei biancorossi contro il team di Fuscaldo; doti che hanno sopperito all’inesperienza ed alla tensione dell’esordio in un campionato che si è subito rivelato molto ostico. Innanzitutto, però, è doveroso sottolineare la calorosa accoglienza riservata alla squadra dalla popolazione civitese, e non solo. Molti sono stati, infatti, i tifosi giunti anche dai paesi limitrofi, i quali non hanno fatto mancare il loro apporto ed il loro entusiasmo per la rinascita calcistica della piccola cittadina nord calabrese. Il risultato finale di 7-6 è frutto di una partita tirata, che vede le due squadre affrontarsi a viso aperto in un ping-pong che le porta, fin oltre la metà del secondo tempo, sul risultato di 4-4. Il finale di gara è da cardiopalma: il Civita si porta sul 6-4, ma l’inesperienza sopracitata e la paura di vincere all’esordio portano il Fuscaldo al pareggio. Sarebbe questo un risultato che andrebbe anche bene ad una neofita del calcio a 5, soprattutto se ottenuto contro un’avversaria molto più quotata e ritenuta dagli addetti ai lavori come una delle favorite alla vittoria finale. Ma i padroni di casa sono sfrontati e, sospinti dal pubblico, realizzano il gol della vittoria un secondo prima che l’arbitro decreti la fine della partita. E’ stata, ad onor del vero, una gara molto accesa, caratterizzata da molti falli e lunghe discussioni tra arbitro e giocatori, nonché tra i giocatori stessi. Nel finale è stato anche espulso il portiere del Fuscaldo, sanzione che ha creato anche qualche parapiglia a fine gara, ma che fortunatamente non ha avuto alcuna spiacevole conseguenza. Per quanto riguarda i singoli: prova da trascinatore del numero 10 biancorosso, Sandro Franzese, autore di ben 4 gol, nonché del baluardo difensivo Giacomo Patitucci, che realizza due gol e dirige con autorità i movimenti difensivi della squadra. Completa lo score il gol del definitivo 7-6 di Angelo Regina, che fa impazzire di gioia compagni di squadra e pubblico. Da menzionare anche l’ottima prova del portiere Vincenzo Lo Gatto che salva il risultato con interventi da felino in almeno tre occasioni. Insomma, buona la prima. La voglia di non sfigurare e di regalare qualche bel momento di calcio alla città di Civita saranno il leitmotiv della stagione. La strada è quella giusta, basterà solo continuare a percorrerla. (Fonte Civita)

 

1^ giornata

 

Calabria Food futsal – Città di Bisignano 1 – 3

 

I Novelli Cariati – Domenico sport 6 – 4

 

Città di Paola – Montalto-Contessa 4 – 5

 

Civita – Futsal Fuscaldo 7 – 6

 

Cetraro – Futsal Cariati 5 – 8

 

Morelli – Geco Villapiana 6 – 3

 

Riposa: Umbriatico

 

Classifica

 

FUTSAL CARIATI 3

 

CITTA’ DI BISIGNANO 3

 

I NOVELLI 3

 

MORELLI 3

 

CIVITA 3

 

MONTALTO-CONTESSA 3

 

CITTA’ DI PAOLA 0

 

FUTSAL FUSCALDO 0

 

GECO VILLAPIANA 0

 

DOMENICO SPORT 0

 

CALABRIA FOOD FUTSAL 0

 

CETRARO 0

 

UMBRIATICO 0