Pro Reggina, tre punti per dare continuità

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa

Pro Reggina 06 12 13La Pro Reggina ’97 chiuderà il girone di andata del campionato nazionale di serie A di calcio sul campo del Cus Palermo. Dopo l’entusiasmante vittoria ottenuta contro l’Ita Salandra, la compagine reggina punta a conquistare un altro successo in terra siciliana.

L’allenamento amaranto invita a mantenere alta l’attenzione per evitare errori indotti: “Affrontiamo ogni partita allo stesso modo – dichiara Enzo Tramontana. La preparazione meticolosa, ci consente di curare ogni aspetto tattico e di migliorare nell’applicazione. Stiamo crescendo e acquisendo maggiore convinzione nei nostri mezzi. La vittoria con l’Ita Salandra è stata importante, soprattutto perché ha permesso di aumentare l’autostima, caricandoci ulteriormente. La nostra forza resta l’unità del collettivo. Sono contento dell’approccio e dell’atteggiamento mostrati in campo dalle ragazze. Dobbiamo rimanere concentrati, evitando cali di tensione. Ogni partita è una sfida a sé. Un successo con il Cus Palermo ci consentirebbe di conquistare punti importanti per la classifica e dare continuità ai risultati”.

Dell’importante vittoria ottenuta e del prossimo impegno in campionato, ha parlato Roberta Napoli : “Il successo con l’Ita Salandra è stato fondamentale – evidenzia la giocatrice. La squadra pugliese è composta da diverse straniere che compongono un organico competitivo. Siamo soddisfatte. È stato un successo ottenuto con forza e determinazione da tutto il gruppo. Siamo molto affiatate e pronte a sostenerci a vicenda. Il nostro punto di riferimento poi, è il tecnico. I suoi consigli ed incitamenti costanti ci infondono sicurezza e serenità. Anche questa settimana, abbiamo lavorato con grande intensità. La gara con il Cus Palermo sarà un’altra tappa del percorso che abbiamo intrapreso”.

Intanto, lunedì la Pro Reggina ’97 è stata presente all’inaugurazione del centro sportivo polivalente di Cittanova. L’impianto sorge all’interno dell’Istituto Comprensivo “L.Chitti” e consentirà agli utenti di usufruire di una struttura idonea alla pratica sportiva. Presenti il presidente della Provincia, Giuseppe Raffa, l’assessore provinciale Giovanni Aruzzolo, il consigliere provinciale Francesco D’Agostino e il vice presidente nazionale dell’Asi, Tino Scopelliti. Dopo il taglio del nastro, la Pro Reggina ’97 ha disputato una partita contro l’Asd Edilferr, squadra femminile di Cittanova che milita in serie C. Un momento di grande aggregazione sociale, di incentivazione dei valori positivi dello sport e di sinergia tra realtà sportive del territorio.

 

Scritto da: Daniela Gangemi