Con Ferrara in panchina, il Locri torna a sorridere

Salvatore Ferrara nuovo tecnico del Locri

Spread the love

Salvatore Ferrara è il nuovo tecnico dello Sporting Locri. La firma è arrivata nella serata di ieri con tanto di foto di rito.

Comunicato gara contro il Vittoria

Locri FerraraLocri parte con il quintetto Ceravolo, Sabatino A., Fragola, Corio, Ierardi. Partita equilibrata dove le due compagini si rispettano e si studiano, ma entrambi, pronte per attaccare. È la D’Angelo, la numero 1 siciliana che più volte viene chiamata in causa, rispondendo perfettamente, grande prestazione per lei quest’oggi, ma nulla può sull’euro gol al volo del capitano Antonella Corio che mette la palla al secondo angolino al 9’20’’ sbloccando il risultato e facendo esplodere di gioia il palasport amaranto. Arriva finalmente il gol per il bomber locrese e con il boato del pubblico le ritorna il sorriso.

Due minuti più tardi, Ceravolo si fa però sorprendere e viene superata dal tiro della numero 10 Concetta Primavera. Locri a testa alta sa delle proprie forze, sicuro in difesa con una Samanta Fragola eccellente in ogni settore, difende e va in avanti cercando il gol e servendo palle preziose alle sue. Bene Capalbo che porta quantità ed esperienza, come l’intelligenza tattica di Loiacono, mentre la numera 19 Ierardi più volte vede respingersi la palla dal palo, in totale 5 i pali presi dalle amaranto. Si va negli spogliatoi in parità. I successivi 20 minuti vedono il Locri più determinato e più volte sotto porta, regalando bel gioco, entusiasmando i presenti.

Il Vittoria si difende con ordine e lascia pochi spazi alle locali, ma la verve amaranto quest’oggi è tanta sapendo anche dell’importanza di questi 3 punti in palio. Le sorelle Sabatino si alternano ed è Antonella, la numero 8 a portare il vantaggio casalingo all’11’ dopo una bella cavalcata in duetto con Corio. Il Vittoria si fa in avanti con Primavera, Russo e Romano ma senza impensierire Ceravolo. Il Locri corre e produce occasioni da gol; spegne l’illusione del pareggio arrivando dalle retrovie Samanta Fragola che al 19’33’’ sigla la terza rete per il 3 a 1 momentaneo, prima di chiudere con Romano che va a segno per il 3 a 2 a dieci secondi dalla fine. Non c’è più tempo Locri vince e sale a quota 10 e si prepara già per la prossima sfida. Si va in terra reggina per il derby dal cuore amaranto.

 

 

Scritto da: Domenica Bumbaca