Woman Soccer in serie A

Woman Soccer in serie A

Woman Cantanzaro
Tabellino Finale Ritorno Serie C- Play- Off Interregionale C5 Donne 2013 Ris. Finale 1-2 (Pt 0-1)

WOMAN CATANZARO: Liuzzo, Leone, Puleo, Borello, Marino, Bagnato, Moniaci, Pennestrì, Veraldi, Rotella, Modestia, 8)Riccelli. All. Leto

AUGUSTA: Saggio, Lucatelli, Limer, Ternullo, Russo, Todaro, Frisoli, Miluti, Di Grazia,Granata, Lembo, Paneduro. All. Passanisi

Marcatrici: 8’ 1 pt Russo (A), 9’ st Borello (C), 29’ st Frisoli (A)

Cristian Fiorentino

Woman Catanzaro in serie A Futsal. Nobile gesto della W. Catanzaro che scende in campo col nastro rosa e con uno striscione “Fabiana Resterà sempre con Noi” per onorare al meglio la memoria della giovane coriglianese brutalmente uccisa. Espressione delle calcettiste che esprimono bene sia l’emancipazione femminile che del calcio in rosa nella regione come secca risposta a chi tratteggia la donna calabrese in maniera medioevale. Nonostante la sconfitta del “Pala San Gallo” le giallorosse spiccano il volo nella massima serie. In virtù del 4 a 0 imposto in terra sicula, sette giorni prima, la compagine di mister Leto può festeggiare lo storico salto di categoria nazionale. Davanti ad un buon pubblico, Puleo e compagne prendono il treno per la serie A dopo aver disputato un serio torneo e una lunga fase play- off prima regionali e poi interregionali. Risultato che non deve tranne in inganno perché le catanzaresi giocano e manovrano bene, costruendo trame ma beccando anche diversi legni. Avversarie siracusane che si giocano il tutto per tutto, visto il passivo da rimontare, e alla fine vincono solo il ritorno ma nulla possono contro il responso del doppio confronto. Per la cronaca, le ospiti passano all’8’ pt con Russo. Primo tempo che si chiude con tante occasioni sciupate e il vantaggio per le siciliane. Nella ripresa, il pareggio arriva al 9’ st con Borrello e nel finale, al 29’ st, Frisoli raddoppia e chiude il risultato sul 2 a 1 per l’Augusta. A margine del match festeggiamenti per le aquilotte meritevoli per questo obbiettivo raggiunto.   Prossimo anno in A con P. Reggina, Jordan A., S. Locri e l’altra neo promossa diretta A. Belvedere.

Scritto da: Cristian Fiorentino