Coppa Italia, le nostre percentuali di qualificazione

Pronostici e designazioni arbitrali

Spread the love

Con la disputa del terzo turno della Coppa Italia si chiude la prima fase della stagione che fa da apri pista all’inizio dei vari campionati. Oliverio  Città FioreCome consuetudine proviamo ad analizzare quali saranno le sedici squadre che approderanno agli ottavi di finale esprimendo delle percentuali di qualificazione. Nel girone 1 La Real Luzzese viaggiando in trasferta saggia le qualità della matricola MM Club Sport che, per qualificarsi deve battere i più quotati avversari con uno scarto minimo di quattro reti oppure tre nel caso di vittoria dal 7-4 in poi. Impresa ardua ma , non impossibile. Real Luzzese 70% – MM Club Sport 30%. Girone 2: Qualificazione ristretta alle due squadre rossanesi. Il Traforo per passare il turno deve imporsi con tre reti di scarto ma, potrebbero bastarne anche due a patto di vincere dal 5 – 3 in poi (6-4, etc). L.S. Traforo 54% – Real Rogit 46%. Girone 3: Favori del pronostico nettamente pendenti verso la Futsal Cosenza la quale può disporre di due risultati su tre. Futsal Cosenza 80% – Città di Fuscaldo 20%. Girone 4: Padroni di casa sicuramente favoriti potendo anche accontentarsi del pareggio ma, occhio a non sottovalutare una Roglianese imprevedibile. Futsal Pietrafitta 65% – Roglianese 35%. Girone 5: Strada praticamente spianata per il Città di Fiore che, avendo già battuto sul proprio campo gli avversari più pericolosi (Re Artù) non dovrebbe incontrare particolari difficoltà nel tenere a bada il Futsal Kroton. Città di Fiore 85% – Re Artù 15%. Girone 6: In questo gruppo qualificazione da giocarsi in una sfida tutta da seguire. Eliminata l’Amantea saranno Costa del Lione e Xerox a contendersi il pass per gli ottavi. La squadra di Paola può anche accontentarsi del pareggio ma, la Costa del Lione moltiplicherà gli sforzi per centrare l’impresa. Xerox Chianello 55% – Costa del Lione 45%. Malena e Loria Ciro RogitGirone 7: Favori del pronostico nettamente pendenti verso l’Enotria che, ospita la matricola Vibo la quale per ribaltare l’esito dovrebbe imporsi con almeno tre reti di scarto. Enotria 90% – Vibo C5 10%. Girone 8: Questa è una gara dall’esito incerto. Sia Tre Colli che Città di Vibo hanno tre punti ma, gli ospiti avendo dilagato contro lo Stefanaconi posso anche puntare al pareggio. Città di Vibo 53% – Tre Colli 47%. Girone 9: Questa sembra una partita dall’esito già scritto. Il Soverato forte del successo contro la F.S. CZ paradossalmente potrebbe anche perdere contro il Barcollando con tre reti di scarto ed essere ugualmente qualificata. Soverato 85% – Barcollando 15%. Girone 10: Con un Lokron alla deriva per l’Ardore, la sfida di ritorno è una pura formalità. Ardore 99% – Lokron 1%. Girone 11: Anche questa è una sfida dall’esito scontato. Per il Bovalino la sfida contro la Cascina dovrebbe essere poco più che un buon test in vista del campionato. Bovalino 98% – La Cascina 2%. Girone 12: Sfida molto interessante questa tra l’Elettromega Polistena vs. Virtus. Entrambe le squadre ambiscono ad un posto al sole nel prossimo campionato per cui, l’una vorrà prevale sull’altra per dare un segnale di forza. La Virtus è leggermente favorita in quanto può contare su due risultati su tre. Virtus 53% – Elettromega Polistena 47%. Girone 13: La qualificazione non dovrebbe sfuggire alla finalista della passata stagione. L’Olimpia avendo perso in casa con una rete di scarto per ribaltare il risultato dovrebbe imporsi con due reti di scarto oppure con una vittoria di misura dal 2-3 in su. Cataforio 70% – Olimpia 30%. Girone 14: Riuscirà la Maestrelli a ribaltare la pesante sconfitta di Gallina? In teoria questa possibilità è nelle corde dei padroni di casa che, per passare il turno, dovranno disputare la partita perfetta. Ludos vecchia miniera 55% – Maestrelli 45%. Girone 15: Come per la Maestrelli anche la Gym Point deve recuperare tre reti alla matricola della C2 Pol. Futura. Considerando l’organico degli avversari ai padroni di casa, per ribaltare il verdetto servirà una prestazione maiuscola. Pol. Futura 55% – Gym Point 45%. Girone 16: Esito praticamente già scritto per uno Zefhir impostesi sul campo avverso con ben sette reti di scarto. Zefhir 95% – Bova marina 5%.

Ursetta Domenico1° Girone – MM CLUB SPORT (0) – REAL LUZZESE (3) Riposa S. C. CORIGLIANO (3)
Arbitro 1: Trebisacce Michele di Paola – Arbitro 2: De Luca Andrea di Paola
2° Girone – L. S.TRAFORO (1) – HELLAS CIRO MARINA (0) Riposa REAL ROGIT (4)
Arbitro 1: Belsito Paolo Francesco di Cosenza – Arbitro 2: Avolio Domenico di Cosenza
3° Girone – FUTSAL COSENZA C5 (3) – CITTA DI FUSCALDO (1) Riposa TELESIO (1)
Arbitro 1: Stefanelli Andrea di Catanzaro – Arbitro 2: Madia Daiana di Catanzaro
4° Girone – FUTSAL PIETRAFITTA (3) – ROGLIANESE (3) Riposa SURDO (0)
Arbitro 1: Petrone Francesco di Crotone – Arbitro 2: Murgieri Francesco di Crotone (0)
5° Girone – CITTA DI FIORE C5 (3) – FUTSAL KROTON (0) Riposa RE ARTU KR C5 (3)
Arbitro 1: Chiarello Francesco di Cosenza – Arbitro 2: Sposato Geraldo di Cosenza
Cervello Francesco6° Girone – COSTA DEL LIONE (1) – XEROX CHIANELLO (3) Riposa AMANTEA (1)
Arbitro 1: Petrillo Luca di Catanzaro – Arbitro 2: Pescatore Mario di Cosenza
7° Girone – ENOTRIA (3) – VIBO C5 (0) (ore 15.00) Riposa BULLDOG VIBO C5 (3)
Arbitro 1: Gallipoli Giuseppe di Paola – Arbitro 2: Molinaro Antonella di Lamezia
8° Girone – TRECOLLI CZ (3) – CITTA DI VIBO (3) Riposa STEFANACONI C5 (0)
Arbitro 1: Cervello Francesco di Rossano – Arbitro 2: Pipieri Francesco di Rossano
9° Girone – SOVERATO (3) – BARCOLLANDO (0) Riposa FIVE SOCCER CATANZARO (3)
Arbitro 1: Vallone Pietro di Crotone – Arbitro 2: Guerra Vincenzo di Catanzaro
10° Girone – LOKRON – FUTSAL ARDORE (and: 1 – 11)
Arbitro 1: Rodi Domenico di Locri – Arbitro 2: Carbone Francesco di Locri
11° Girone – BOVALINO – LA CASCINA (and. 11 – 4)
Arbitro 1: Siclari Demetrio di Reggio Calabria – Arbitro 2: Corti Demetrio di RC
12° Girone – ELETTROMEGA POLISTENA (3) – VIRTUS (3) Riposa POLISTENA C5 (0)
Arbitro 1: Ursetta Domenico di Catanzaro – Arbitro 2: Lizzio Alfio di Catanzaro
Lamonica Adamo13° Girone – CATAFORIO – OLIMPIA (and. 2 – 1)
Arbitro 1: Zirilli Stefano di RC – Arbitro 2: Mancuso Francesco Saverio di Vibo
14° Girone – MAESTRELLI – LUDOS VECCHIA MINIERA (and. 3 – 6)
Arbitro 1: Lamonica Adamo di Catanzaro – Arbitro 2: Cefalà Gennaro di Lamezia
15° Girone – GYM POINT – POLISPORTIVA FUTURA (and. 1 – 4)
Arbitro 1: Manno Vincenzo di Vibo – Arbitro 2: Vetrò Domenico di Vibo
16° Girone – ZEFHIR MEGA FIVE – BOVA MARINA C5 (and. 10 – 3)
Arbitro 1: Meduri Damiano di RC – Arbitro 2: Ferraro Davide di Locri