La Pro Reggina a Potenza

La Pro Reggina inizia il ritorno in Basilicata

ProRegginaTorna in campo la Pro Reggina che sarà impegnata in trasferta con il Cus Potenza. Dopo la vittoria a tavolino con il Molfetta, la squadra calabrese dunque inizierà il girone di ritorno in Basilicata.

Massimo impegno ed entusiasmo, hanno caratterizzato gli allenamenti delle calabresi, pronte a rimettersi in corsa per centrare il proprio obiettivo: “Stiamo lavorando con grande intensità – ha commentato il mister Enzo Tramontana. Sappiamo che ogni partita sarà una sfida che dovremmo affrontare con la massima concentrazione. All’andata abbiamo centrato la vittoria. Adesso dovremmo essere altrettanto concreti per non disperdere quanto fatto sino questo momento. Ci aspettiamo una gara combattuta e con grande ritmo. Abbiamo preparato la partita, cercando di limare le nostre imperfezioni e raggiungere il migliore equilibrio. Purtroppo dovremmo fare a meno di Roberta Napoli che è fuori per infortunio. Sono convinto però, che chi entrerà in campo darà il massimo supporto alla squadra. Il nostro obiettivo è di centrare i play off e completare il lavoro portati avanti in questi mesi. Sappiamo che non sarà facile. Dovremmo giocare sempre al massimo e concedere poco agli avversari”.

Roberta Napoli, ha riportato uno stiramento al quadricipite della coscia, al termine dell’amichevole che la Pro Reggina ha disputato contro Futsal Melito: “Nel tentativo di contrastare un’avversaria, ho caricato troppo il peso sulla gamba. Ho sentito subito un forte dolore. Dopo gli accertamenti medici che hanno evidenziato uno stiramento, ho iniziato immediatamente le terapie necessarie e spero di recuperare in tempi brevi e di rientrare presto per dare il mio aiuto alla squadra. Sarà comunque con le mie compagne per incitarle e stare loro vicino”.

Scritto da: Daniela Gangemi