Pro Reggina, bilancio positivo

Riceviamo e pubblichiamo

Proreggina solidarietaRiparte il campionato della Pro Reggina. Dopo un ottimo girone d’andata, la squadra è tornata a lavoro e domenica al PalaBotteghelle (ore 15:00) giocherà contro Molfetta, per la prima di ritorno.

Un bilancio più che positivo per Enzo Tramontana che ha evidenziato l’ottimo percorso effettuato sino a questo momento dalla compagine reggina: “Il lavoro costante e minuzioso ci ha consentito di ottenere buoni risultati. Le nostre aspettative sono state ampiamente rispettate. Sapevamo di dover affrontare squadre più forti e attrezzate sotto il profilo tecnico, ma l’impegno e la determinazione con cui abbiamo giocato ogni singola partita, ha permesso di competere alla pari con tutte e toglierci alcune soddisfazioni. Abbiamo avviato in accordo con la società un progetto di costruzione e valorizzazione dei singoli e del gruppo che nel tempo porterà a raggiungere altri obiettivi. Sono soddisfatto. Le ragazze sono eccezionali. Si allenano con grande entusiasmo e c’è grande affiatamento. Abbiamo voglia di crescere e migliorare, per dimostrare tutto il nostro valore”.

Sulla composizione del campionato, il tecnico amaranto ha aggiunto: “Occorre dividere in tre fasce il girone. Ci sono alcune squadre che hanno investito molto e hanno nel proprio organico giocatrici di livello e di qualità, possono ambire a posizioni di vertice, altre che hanno una squadra equilibrata ed altre infine che non sono riuscite ad attrezzarsi in maniera adeguata allle esigenze del campionato”.

Oltre la squadra femminile di calcio a 5 di serie A, la Pro Reggina ’97 può disporre di un settore giovanile composto dalle seguenti categorie: Primi calci, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi, Allievi. Inoltre, sono presenti due squadre: juniores maschile di calcio a 5 e serie D maschile di calcio a 5. Gli allenamenti del settore giovanile che conta circa 130 atleti, si svolgono presso i campi “Aster” di Gallico, in un’ottica di programmazione, di incentivazione della pratica sportiva, di aggregazione sociale e di valorizzazione: “E’ una realtà importante – ha spiegato mister Tramontana. Ogni giorno lavoriamo con i ragazzi con grande entusiasmo e partecipazione. Abbiamo diverse categorie, al momento tutte maschili e due squadre impegnate nella preparazione delle singole partite. Il nostro obiettivo è di farli crescere sotto il profilo umano e professionale”.

                                                                                                 Daniela Gangemi

Scritto da: Daniela Gangemi